Techstars punta sulla smart mobility per il suo programma di accelerazione
Techstars punta sulla smart mobility per il suo programma di accelerazione

Con Antonio Pisante, program manager del programma di accelerazione di Techstars che ha sede a Torino ed è dedicato alla smart mobility parliamo di come il programma a seguito dell’emergenza ha virato ed è diventato interamente virtuale e di come le 11 startup che vi partecipano (qui potete leggere chi sono e cosa fanno ) si sono attrezzate per partecipare pienamente alla fase del programma che porta al demo day in programma il 23 aprile . Il demo day vedrà i frutti del lavoro fatto nella prima parte del programma che ha coinvolto 120 mentor e che ha supportato le startup anche con capitale pari a 120mila dollari forniti sia in cash, 20mila, sia sotto forma di convertible note, 100mila a valutazioni tra i 3 e i 5 milioni di dollari. Le 11 startup che provengono da Italia, Usa, Ucraina Austria, Norvegia, Regno Uniti hanno a loro volta messo mano ai loro progetti per adattarli all’attuale emergenza, in perfetta modalità coviding

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

20 aprile 2020

Categorie:

Must Read, Video


Articoli correlati
Video Consigliati
reply