The Techshop, debutta il fondo che investe in startup early stage B2B
The Techshop, debutta il fondo che investe in startup early stage B2B

Aurelio Mezzotero e Gianluca D’Agostino danno vita a The Techshop, nuovo fondo di investimento che si concentra su investimenti early stage in startup che sviluppano soluzioni tecnologiche di tipo B2B.

Il fondo, che è in attesa dell’approvazione di Banca d’Italia per acquisire lo status di SGR, punta a una raccolta di 50 milioni di euro che saranno dedicati sia agli investimenti early stage sia a eventuali round di follow-on per le startup che dimostreranno di essere più interessanti e promettenti.

Aurelio e Gianluca sottolineano che la loro intenzione è quella di essere investitori hands-on, quindi capaci di portare non solo capitale ma anche supporto concreto agli imprenditori senza però sconfinare in quella che è la responsabilità d’impresa che rimante, come giusto, nelle mani di chi guida la startup. “Il nostro approccio – dicono i due fondatori – è quello di essere costruttivi in ogni passaggio mettendo a disposizione degli imprenditori in cui investiamo la nostra esperienza, le nostre competenze e il nostro network”. 

Entrambi i fondatori di The Techshop, il cui neonato sito è visitabile a questo link, hanno solida esperienza nel settore sia degli investimenti sia dell’impresa come raccontano nell’intervista video in cui sottolineano come questo progetto nasce puntando in modo deciso sugli imprenditori italiani che stanno dimostrando di essere bravi e di sviluppare startup e poi scaleup di grande valore.

Il sito web ma anche i contatti personali dei due fondatori ampiamente presenti sui principali canali online dedicati al business sono le porte di ingresso per tutti gli imprenditori che hanno soluzioni tecnologiche in ambito business-to-business e che desiderano sottoporre a The Techshop i loro progetti d’impresa. In questo primo periodo, in attesa del completamento dell’iter con Banca d’Italia, i due fondatori lavoreranno alla costruzione del dealflow e alla raccolta di capitali per il loro fondo, e prevedono di chiudere i primi investimenti all’inizio della seconda metà dell’anno.

 

 

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

24 Marzo 2021

Categorie:

Must Read, Vc Voice


Articoli correlati
reply