investimenti

TherapyChat chiude un nuovo round da 6,5 milioni di euro

Nella scaleup che offre un servizi di psicologia online entrano anche Mediaset e Mediaset España oltre a NextChance Invest che ha partecipato anche ai round precedenti

27 Ott 2022
Alessandro De Sario, CEO di TherapyChat

TherapyChat, la piattaforma di psicologia online operativa in Italia, Spagna, e Regno Unito, annuncia la chiusura del suo round di Serie A da 6,5 milioni di euro. L’azienda ottiene ancora una volta la fiducia di NextChance Invest, che ha guidato anche i due round precedenti, e porta con sé nuovi investitori come Mediaset Italia e Mediaset España.

Fondata nel 2016 da Alessandro De Sario e Alejandro Ponce, TherapyChat si propone come punto d’incontro tra psicologi che desiderano offrire i propri servizi online e persone o aziende interessate a migliorare il proprio benessere psicologico. L’obiettivo è duplice: democratizzare l’accesso alla psicologia e fornire ai professionisti di questa disciplina un nuovo strumento di lavoro di qualità.

Nella sua breve storia, TherapyChat ha chiuso tre round di finanziamento: i primi due (un seed round nel 2016 e un round di pre-serie A nel 2021) da parte di NextChance Invest (investitore, tra gli altri, di La Nevera Roja, Jobandtalent e Conversia) rispettivamente per 3 e 5 milioni di euro.

Al gruppo si unisce ora Ad4ventures (che in passato ha investito in aziende come Satispay, Deporvillage, Westwing e Rebelle), il venture capital di Mediaset Italia e Mediaset España, nel terzo round della startup, dove assume una partecipazione di minoranza. Con loro, l’azienda apre le porte a nuovi investitori italiani e stranieri e, in totale, accumula 14,5 milioni di euro raccolti dalla sua creazione.

Ogni giorno, più di 1.500 sessioni di terapia vengono realizzate attraverso l’applicazione da più di 1.000 psicologi in Italia, Spagna e Regno Unito che hanno scelto TherapyChat come strumento per offrire i propri servizi in modalità online.

I nuovi finanziamenti saranno utilizzati per investire in tecnologia, per continuare a sviluppare il software con la finalità di ampliare le funzionalità per gli psicologi, nonché per continuare a espandere la proposta di valore per le aziende e diventare il punto di riferimento nel settore del benessere psicologico aziendale.

Alessandro De Sario, co-fondatore e CEO di TherapyChat, dice in una nota: “La chiusura di questo nuovo round in cui non solo NextChance ci ha dimostrato ancora una volta il suo sostegno incondizionato, ma in cui abbiamo anche acquisito la fiducia di investitori del calibro di Mediaset Italia e Mediaset España, rappresenta il sostegno definitivo per consolidare la nostra proposta di valore. Grazie al loro investimento, lavoreremo per continuare a perfezionare la piattaforma con l’obiettivo di fornire a psicologi, pazienti e aziende uno strumento sempre più efficace”.

Secondo le parole di Nicolás Luca de Tena, presidente di NextChance Invest, “fin dalla nascita di TherapyChat ci siamo resi conto che il suo business model era davvero innovativo e che contava su un team e su una tecnologia in grado di digitalizzare il settore. Per questo motivo non abbiamo esitato a partecipare a questo nuovo round e continuiamo a credere nel suo alto potenziale di crescita”.

Katia Rizzo, responsabile di Ad4ventures Italia, il gruppo di investimento del venture capital di Mediaset Italia, ha dichiarato: “Uno dei motivi principali che ci hanno portato a voler investire in una realtà innovativa come TherapyChat è il suo obiettivo di democratizzare l’accesso alla terapia psicologica e di abbattere lo stigma che ancora caratterizza il supporto psicologico. Vogliamo quindi supportare la piattaforma affinché possa continuare a contribuire ad aumentare la qualità di vita delle persone”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4