United Ventures investe un milione di euro in AppsBuilder - Startupbusiness
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
United Ventures investe un milione di euro in AppsBuilder

“L'investimento da parte di United Ventures è sicuramente una grande soddisfazione per tutto il team di AppsBuilder. – dice a Startupbusiness Daniele Pelleri, co-fondatore e Ceo di AppBuilder commentanto il nuovo round del valore di un milione di euro annunciato oggi – L'obiettivo è utilizzare questo funding per continuare a crescere nei mercati internazionali, per assumere nuove risorse e per aumentare i servizi offerti dalla piattaforma, aiutando così le piccole e medie imprese a sviluppare la propria presenza sul mobile attraverso la creazione di applicazioni. Si tratta di un risultato estremamente importante al di là dell'iniezione di capitali dal momento che ci permetterà di avere all'interno del nostro board figure che possono supportarci grazie alle loro competenze manageriali e al loro network”.

AppsBuilder (www.apps-builder.com), la piattaforma per la pubblicazione e distribuzione di app mobile, annuncia oggi il un nuovo round di 1 milione di euro da parte di United Ventures, il fondo di investimento italiano specializzato nel settore delle tecnologie digitali. L’investimento di United Ventures porta così a 2,5 milioni di euro il finanziamento totale ricevuto dalla società a partire dalla sua fondazione nel 2011.

Con un aumento di fatturato del 40% negli ultimi sei mesi e circa 1 milione di utenti in oltre 70 paesi del mondo, AppsBuilder – fa sapere la società in una nota – continua il suo percorso di crescita e si attesta come alleato strategico per PMI e grandi aziende che mirano a costruire una solida presenza sul mercato mobile e raggiungere nuovi clienti grazie alle app.

Oltre a consolidare il posizionamento del brand sui mercati internazionali, il finanziamento consentirà ad AppsBuilder di potenziare il settore della ricerca e sviluppo, con l’obiettivo di ampliare il proprio portfolio di servizi e prodotti mobile entro il 2015.

La crescita di AppsBuilder sui mercati internazionali è dovuta anche all’approccio olistico ai servizi mobile offerti, che includono il couponing mobile e le carte fedeltà per aumentare la fidelizzazione dei clienti; le notifiche push e i pop-up promozionali per comunicare in modo più efficace con i propri utenti; le offerte geolocalizzate per raggiungere i clienti in base alla posizione geografica e questionari interni all’app per raccogliere il feedback degli utenti e generare nuovi contatti commerciali.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

18 aprile 2014

Categorie:

Notizie


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply