Visual Note, dopo Sanremo ora guarda ai mercati internazionali
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
Visual Note, dopo Sanremo ora guarda ai mercati internazionali

Visual Note è un dispositivo intelligente che aiuta a imparare bene e velocemente a suonare la chitarra fin dai primi momenti. Il sistema, sviluppato dall’omonima startup che ha sede a Roma e Monza, utilizza luci led per guidare il chitarrista nell’esecuzione dei brani ed è associato a una app che propone corsi, esercizi, consigli, spartiti e molto altro. A essi è associato un controller che si collega via bluetooth e consente di passare i dati dalla app alla lamina con le luci led che si monta direttamente sul manico della chitarra.

Oggi la versione 2.0 del nostro prodotto sta rapidamente piazzandosi sul mercato facendo leva su tre modelli di distribuzione: canale diretto, quindi vendita online; canale medio che sono i negozi di musica affiliati e il canale lungo distribuzione per raggiungere anche i mercati internazionali – spiega a Startupbusiness Vincenzo Maresca, ceo e fondatore della società – Oltre all’avvio delle vendite online abbiamo anche ingaggiato alcuni dei più importanti negozi italiani come rivenditori diretti. Stiamo inoltre portando avanti trattative con alcune realtà distributive internazionali”.

Visual Note ha condotto un primo test di mercato a settembre 2019 che ha avuto un buon successo e quindi ha lanciato la produzione del primo lotto messa in vendita dal 10 dicembre 2019: “i primi 300 pezzi sono stati venduti in meno di due mesi e ci troviamo oggi con la necessità di produrre un secondo e più grande lotto”, dice Maresca.

DIGITAL EVENT, 29 APRILE
AI ed Etica: le 4 regole per riuscirci
Intelligenza Artificiale

Il sistema di apprendimento musicale di Visual Note ha conquistato la ribalta dell’edizione 2020 del Festival di Sanremo dove due dei chitarristi impegnati ad accompagnare i cantanti: Ruggero Brunetti e Andrea Pratesi, hanno suonato chitarre dotate di Visual Note proponendo un effetto scenografico grazie al gioco di luci dei led del dispositivo sviluppato dalla startup di Maresca.

“Essere presenti a Sanremo è stata per noi una importantissima occasione – aggiunge il fondatore – e ora stiamo lavorando con altri importanti testimonial per costruire un percorso di visibilità che ci aiuti a crescere, inoltre stiamo guardando ai mercati internazionali puntando a lavorare con i principali distributori come Guitar Center, Sweetwater e Sam Ash in Usa e Tom Lee in Canada e per il mercato asiatico.

Il mercato dei dispositivi per l’apprendimento musicale è assai vasto e si applica anche ad altri strumenti oltre che alle chitarre, lo stesso Ceo di Visual Note ricorda per esempio il caso di Smart Piano che con il suo dispositivo che aiuta ad apprendere a suonare il pianoforte, ha raccolto investimenti milionari da investitori come Sequoia Capital.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

21 febbraio 2020

Categorie:

Must Read


Video Consigliati
reply