traveltech

WeRoad diventa globale

La scaleup traveltech intende abbracciare mercati oltre a quelli in cui opera direttamente: Italia, Spagna, Regno Unito, Germania e Francia

Pubblicato il 17 Apr 2024

WeRoad ha annunciato oggi il lancio di WeRoad.com, il nuovo sito in lingua inglese pensato per viaggiatori che desiderano fare nuove amicizie internazionali.

Si tratta di un nuovo importante capitolo all’interno del progetto di espansione internazionale di WeRoad, che ha l’obiettivo di creare la più grande community di viaggiatori che vogliono partire alla scoperta del mondo e contestualmente conoscere nuove persone.

Dal 2017, WeRoad si propone di innovare l’industria del viaggio in Europa e con l’introduzione di WeRoad.com l’azienda espande la propria offerta per dare la possibilità ai viaggiatori anche al di fuori degli attuali mercati serviti: Italia, Spagna, Regno Unito, Germania e Francia, di partecipare ai viaggi WeRoad in gruppi misti provenienti da diversi Paesi.

Andrea D’Amico, CEO di WeRoad, commenta in una nota: “In questi anni abbiamo assistito alla magia che si crea quando viaggiatori dello stesso paese di uniscono per esplorare il mondo. Ora, stiamo portando quel concetto al livello successivo invitando persone da ogni angolo del mondo a unirsi alla nostra community per creare ricordi indimenticabili e nuovi amici di diverse culture. I viaggi di WeRoad.com, guidati dalla crescente community di oltre 2.500 coordinatori di viaggio provenienti da tutta Europa, saranno guidati in inglese e sono aperti a viaggiatori provenienti da qualsiasi parte del mondo, sebbene i nostri sforzi iniziali si concentreranno su mercati europei dove non siamo ancora presenti come Irlanda, Paesi Bassi, Norvegia, Svezia e Polonia”.

Fabio Bin, co-fondatore e CMO di WeRoad, aggiunge: “Il nostro obiettivo è costruire la community di viaggiatori più inclusiva e diversificata possibile. Siamo entusiasti di abbattere le frontiere e connettere persone di ogni background attraverso la passione per l’avventura.”

Nulla cambia invece sul fronte dei mercati in cui l’azienda già opera: WeRoad continuerà a offrire proposte dedicate ai viaggiatori in Italia, Spagna, Regno Unito, Francia e Germania fornendo esperienze uniche per coloro che desiderano creare legami con altri viaggiatori del proprio Paese. Tuttavia, anche per tutti i viaggiatori di questi Paesi sarà possibile partecipare a viaggi con gruppi internazionali attraverso WeRoad.com.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 2