investimenti

Wesual chiude un round da 1,25 milioni di euro

Partecipano all’investimento CDP VC, LVenture e Encelado Ventures che getta le basi per lo sviluppo del nuovo prodotto Setflow per la gestione dei contenuti

Pubblicato il 04 Apr 2023

Wesual startup che ha realizzato una piattaforma di visual content creation, fa sapere di avere chiuso un round di investimento complessivo da 1,25 milioni di euro, sottoscritto dal Fondo Rilancio Startup gestito da CDP Venture Capital, LVenture Group e Encelado Ventures.

Fondata nel 2018 da Tara Kaboli e Behzad Bani, ex fotografo di interni e ora imprenditore, iraniano con base a Milano, la società si pone fin dagli inizi, come punto di riferimento da un lato per i fotografi alla ricerca di nuove opportunità lavorative, dall’altro per quelle aziende, dal real estate al food passando per il fashion, che hanno l’esigenza di mostrare visivamente il proprio prodotto, attraverso un servizio fotografico di qualità.

contenuti digitali
Behzad Bani, CEO di Wesual

Con più di settemila fotografi in tutto il mondo, un team internazionale di oltre 25 collaboratori e uno studio fotografico nel capoluogo lombardo, lo scopo di Wesual è stato, durante i primi quattro anni di vita, quello di offrire ai clienti servizi fotografici professionali grazie a un pool di professionisti altamente qualificati, specializzati nei settori di interesse e presenti capillarmente sul territorio, garantendo la consegna del lavoro finale in 48 ore. Oggi Wesual produce oltre 30mila immagini al mese e conta clienti in tutta Europa e non solo: tra i brand che collaborano già con la startup vi sono Casavo, Clear Channel, Dove.it, AC Milan.

Dapprima grazie a un percorso d’incubazione e successivamente grazie all’accesso al programma di accelerazione di LVenture Group, la startup ha chiuso nel 2020 un primo round di investimento da 400 mila euro a cui hanno partecipato LVenture Group e Encelado Ventures, società fondata dal precedente senior management team di Yoox e Ynap.

Gestire il flusso di lavoro dei contenuti digitali

L’expertise della startup, unitamente ai nuovi capitali raccolti, ha permesso di creare un nuovo servizio innovativo per il settore: Setflow, la prima piattaforma digitale (SaaS) in Europa che consente di creare e organizzare il flusso di lavoro all’interno di un team di produzione di contenuti digitali. Setflow si rivolge sia alle case di produzione sia ai brand, impegnati nella gestione in house di contenuti digitali, sia ai talent professionisti che operano nel campo della moda e della ritrattistica, della bellezza e della pubblicità.

DIGITAL360 AWARDS
Candida il tuo progetto e diventa promotore della trasformazione digitale!
Open Innovation
Startup

Setflow nasce dopo numerosi confronti con realtà internazionali che operano nel mondo della moda, accomunate dall’esigenza di produrre shooting fotografici e con la necessità di possedere uno strumento gestionale snello, in grado di monitorare costantemente il processo di pre-produzione e di produzione.

“Da fotografo di interni, mi sono accorto come sul mercato mancasse un servizio che riuscisse a mettere in contatto brand e freelance, matchando le esigenze dell’azienda alle skill del fotografo e garantendo così sempre qualità e velocità nel lavoro svolto. Grazie ai fondi raccolti in questi anni, siamo riusciti non solo a consolidare Wesual, bensì a creare Setflow, per riuscire a colmare un’ulteriore lacuna sul mercato, rappresentato dal coordinamento efficiente del processo di shooting; il nostro obiettivo ora è quello di focalizzarci sempre di più su questo nuovo progetto scalabile e avviare un numero sempre maggiore di collaborazioni”, dice in una nota Behzad Bani, CEO e fondatore di Wesual.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 2