Luigi Capello: così si accelera l’ecosistema startup

Emil Abirascid intervista Luigi Capello, fondatore di LVenture Group S.P.A. (holding di partecipazioni quotata in Borsa Italiana che opera a livello internazionale nel settore del Venture Capital) e della startup factory Luiss Enlabs, nonchè business angel.
Da conoscitore e protagonista dell’ecosistema italiano, Capello spiega gli ostacoli al vero decollo e cosa servirebbe per incentivare l’accelerazione.

In Italia ci sono ancora pochissimi capitali per le startup, dice Capello, nonostante la traiettoria di crescita positiva degli ultimi anni; una crescita certamente limitata e piatta rispetto ad altri Paesi, anche europei e più piccoli del nostro stivale, come la Lituania e la Slovenia.

Fondamentalmente manca la cultura dell’investimento in startup, ma è necessario che si utilizzino degli strumenti per accelerare il processo di maturazione di tale cultura, strumenti che sono rappresentati innanzitutto da un potenziamento degli incentivi fiscali per le persone fisiche che investono in startup, per le corporation che investono o acquisiscono startup, per i grandi fondi (vedi i fondi pensione) che vanno smobilizzati.

 

emil abirascid e luigi capello

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

30 agosto 2016

Categorie:

Inspiration, Video


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy