10 startup fondate da donne normalmente straordinarie
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
10 startup italiane fondate da donne normalmente straordinarie

Il mondo delle startup non è particolarmente frequentato da donne, ci dicono i dati : le imprese fondate a donne in Italia sono circa un quinto rispetto al totale, secondo gli ultimi dati del Mise.

Ma c’è un trend di positività in Italia su cui vogliamo accendere un faro, a cominciare da oggi, con questa prima lista che non è assolutamente completa, ma è una prima indicazione della qualità e varietà delle imprenditrici italiane, che hanno idee, energia, tenacia, coraggio. E spesso sono anche mamme.

Insomma, sono tipe normalmente straordinarie.

 

Brandon – Fondata da Paola Marzario, lecchese, Brandon è un distributore digitale specializzato nel fashion e nell’home&living, è una delle cinque società italiane nella top 100 della FT 1000 Europe’s Fastest Growing Companies . La società conta attualmente 16 dipendenti, 5 milioni di euro di fatturato, 150 clienti (medie e grandi imprese), 2 sedi Milano e Napoli.

http://brandonferrari.com

 

 

MySecretCase – Fondata da Norma Rossetti nel 2013, è un e-commerce dedicato di sex-toys che ha avuto un grande boom, registrando dalla sua nascita una crescita di circa il 20% mese su mese, ha raccolto interesse da investitori sia italiani sia internazionali e oggi si posiziona nel panorama italiano come uno degli e-commerce di sex-toy maggiormente innovativi.

https://www.mysecretcase.com

 

 

 

Yamgu – Nata nel 2014 all’interno dell’Incubatore di Startup I3P nasce grazie all’iniziativa di Ester Liquori, un’app di social travelling molto particolare. Basata su intelligenza artificiale, Yamgu oggi si rivolge sia al mercato consumer che al b2b, sviluppando continuamente nuovi servizi per il turismo.

https://www.yamgu.com

 

 

 

BabyGuest – Fondata da Serena Errico, è un servizio web per la prenotazione e noleggio di attrezzature varie per l’infanzia, dedicato alle giovani famiglie in viaggio. Sul sito è possibile prenotare quello che si desidera e trovarlo al proprio arrivo, perfettamente funzionante, a norma, igienizzato, pronto per essere usato. Il modello di BabyGuest è b2c e b2b2c.

https://www.babyguest.com/

 

 

 

 

 

Redooc – Fondata da Chiara Burberi, è una piattaforma che rivoluziona in chiave digitale l’apprendimento delle materie STEM e sull’imprenditorialità. La piattaforma  di didattica digitale innovativa propone contenuti compatibili con Lim, Pc, tablet e smartphone quindi è utilizzabile anche dalle scuole.

https://redooc.com/

 

 

 

Orange FiberEnrica Arena e Adriana Santonocito, fondano nel 2011 a Catania, questa startup che ha ideato, e brevettato, dei filati innovativi sostenibili, ottenuti dagli scarti delle arance. I tessuti sono di alta qualità e già utilizzati dal comparto moda-lusso. Sostenuta inizialmente da business angel, è oggi nel portfolio del Fashion Tech Lab – FTL Ventures,, il fondo internazionale di venture capital fondato dall’icona della moda, imprenditrice e fashion editor Miroslava Duma,

http://orangefiber.it/

 

 

Oval MoneyBenedetta Arese Lucini, ex country manager Uber Italia, è tra i fondatori di questa giovane fintech che ‘nasce per aiutare gli utenti a risparmiare e a mettere da parte del denaro con regolarità’, denaro che in un secondo momento gli utenti potranno investire grazie alla medesima piattaforma.

https://www.ovalmoney.com

 

 

 

 

EnbeliveAlessandra Nucci è una dei fondatori di questa impresa a vocazione sociale, che ha sviluppato il servizio per la sicurezza dei bambini Child Explorer,  una soluzione che include una piattaforma web, un’applicazione mobile e un sistema di gamification che, in abbinamento a MoveTime Track & Talk Watch (una sorta di smart watch sviluppato in collaborazione con Alcatel) migliora l’autonomia di movimento dei bambini e la loro consapevolezza di uno stile di vita sano. Pensato per i bambini tra i 5 e gli 11 anni, Child Explorer di Enbelive ha vinto l’edizione 2015 di Open-F@b Call4Ideas di BNP Paribas Cardif , ed è infatti già sul mercato.

https://www.childexplorer.eu/

 

 

Codemotion – Società fondata nel 2013 da Chiara Russo e Mara Marzocchi, hub di innovazione internazionale e punto di riferimento per una comunità di 570.000 sviluppatori software. E’ nata ed è nota soprattutto per le sue conferenze e formazione IT dedicate al mondo degli sviluppatori, cui si affiancano oggi anche attività legate alla formazione per i più piccoli con  Codemotion Kids!. Uno spazio di mercato particolarmente significativo se si considera l’emergere del cosiddetto ‘skill gap’.

 

 

francesca fedeliFightthestroke.org – Fondato da Francesca Fedeli, nasce da un dramma familiare, un’esigenza personale che diventa presto uno straordinario motore per trovare soluzioni innovative e aiutare altri giovani sopravvissuti all’ictus come il piccolo Mario, il figlio di Francesca e Roberto. La diagnosi precoce e le nuove tecniche riabilitative, basate sul concetto dei neuroni specchio e sull’applicazione della tecnologia alla medicina e all’educazione, rappresentano solo alcune delle battaglie portate avanti da Fightthestroke, che continua a far conoscere la propria storia, in un processo di contaminazione culturale, attraverso eventi di risonanza mondiale come il TED Global (2013) e il libro edito da Sperling&Kupfer nel 2015 ‘Lotta e sorridi. Una Storia d’amore e scienza’.

https://www.fightthestroke.org/

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

08 marzo 2018

Categorie:

Italian Startups


Articoli correlati
Video Consigliati
reply