ecosistema

A-Road, al via le candidature per il quinto batch

Riparte il programma di accelerazione pensato per le startup che si apprestano a fare il round di investimento serie A realizzato da Growth Capital

Pubblicato il 22 Feb 2024

Il team di Growth Capital

A-Road, il programma di accelerazione e fundraising progettato e gestito da Growth Capital giunge al suo quinto batch. Il programma è pensato per permettere alle scaleup di intraprendere un percorso per arrivare in breve tempo al round serie A.

Cinque le aziende che saranno selezionate: entrando nel programma riceveranno un investimento iniziale tramite SAFE di 200mila euro da parte della holding di investimento Growth Engine, più fino a potenziali 300mila euro aggiuntivi da parte di co-investitori. Inoltre, riceveranno il supporto continuativo one-to-one di CEO e mentor di alto profilo, l’assistenza strutturata e tailor-made al round serie A da parte del team di Growth Capital e workshop, servizi professionali e consulenze ad hoc da parte dei partner ed esperti di A-Road.

“Siamo molto orgogliosi dei risultati di questi primi anni di A-Road, ottenuti anche grazie all’eccellente supporto dei nostri mentor, imprenditori che hanno costruito aziende di grande valore e che hanno aiutato le 18 startup del programma nel loro core business, e dei nostri partner, i migliori nei loro settori di competenza. Guardando ai primi tre batch, si contano 9 fundraising e 2 M&A, registrando un notevole aumento nei ricavi (+75%) e del team (+78%) nell’anno successivo alla partecipazione al programma” dice in una nota Fabio Mondini de Focatiis, founding partner di Growth Capital –. L’obiettivo di A-Road, infatti, è proprio quello di accompagnare nel processo di crescita società ad alto potenziale in una fase molto delicata del loro percorso, consolidando il nostro ruolo al centro dell’ecosistema venture capital”.

I partner del quinto batch

Il team di CEO e mentor selezionati per affiancare i partecipanti in questo quinto batch è composto da Marco Ariello (ex-chairman Moleskine), Paola Bonomo (investment committee NEVA non-executive director TIM, AXA, FAAC), Micol Fornaroli (industrial advisor EQT e board member di diverse aziende farmaceutiche), Tommaso Gamaleri (CEO Europe Younited), Milena Mondini (group CEO Admiral), Alessandro Petazzi (co-fondatore ed ex CEO Musement, board advisor TUI Musement), Duccio Vitali (CEO Alkemy) e Andrea Zocchi (director emeritus McKinsey).

WHITEPAPER
Ecco il toolbox tecnologico di cui la tua azienda ha (molto) bisogno
Open Innovation
Startup

L’offerta del programma si completa con workshop e consulenze ad hoc di esperti e partner selezionati, quali McKinsey & Company, AWS (Amazon Web Services), Legance Avvocati Associati, Carter & Benson, Sisvel, Studio Notai Associati Ricci & Radaelli, Studio CS e Press Play.

A-Road assicura infine un supporto dedicato e tailor-made da parte di Growth Capital verso il round serie A, definendo modalità, tempistiche e struttura del round e identificando gli investitori più adatti in base alle loro necessità.

Per candidarsi, le scaleup interessate dovranno compilare, tra il 21 febbraio e il 12 marzo 2024, il form di application disponibile sul sito di A-Road. L’inizio del programma è previsto per maggio 2024.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link