Blast, l'evento per start up a Roma che non puoi perdere
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
Blast, l’evento per start up a Roma che non puoi perdere

Blast è la prima edizione del nuovo tech event internazionale e indipendente dedicata all’incontro tra startup, investitori, incubatori, acceleratori e media di tutto il mondo.

Nel pieno della primavera romana, dal 10 al 12 maggio 2017 presso la Nuova Fiera di Roma, la Città Eterna si vestirà da hub dell’innovazione digitale, Blast si propone di portare in Italia gli interessi e l’attenzione degli attori internazionali e di incentivare gli investimenti nel campo delle startup e innovazione.

L’evento è costruito e ruota intorno a tre obiettivi: Inspire, Connect, Buildcome spiega Pierluca Cecchini, ceo di Blast in questa video intervista – che nel format dell’evento si traducono in diverse esperienze da vivere nei 10mila metri quadri di spazio e in eventi satellite durante i tre giorni.

Sul palco principale idee e tecnologia si incontrano attraverso keynote speech e panel tematici verticali su Fintech, Foodtech, VR/AR, AI, IoT&Industry 4.0. In contemporanea, la Startup Academy ospita workshop sui temi dell’imprenditoria, sul mondo degli investimenti, del management e growth hacking, portando esperienze sia italiane, sia internazionali, alcune direttamente dalla Silicon Valley.

Uno degli ingredienti principali di Blast è il networking e per facilitare la costruzione della community, ogni partecipante riceve un’app con la quale chattare e rimanere in contatto con gli altri e la possibilità di partecipare al Networking Party serale. Questo è anche lo scopo dello spazio espositivo per startup e aziende partner poiché essere visibili e presenti aumenta le opportunità di dialogo e consolida la brand awarness.

Inoltre, per le startup Blast propone un programma studiato appositamente per aumentare la visibilità e il matching con investor e grandi aziende che si concretizza con meeting one to one nell’apposita area riservata. Per questa prima edizione i posti disponibili per le startup sono 150 che possono anche essere selezionate per competere sul palco della Startup Arena e vincere il premio principale da 30mila euro.

Per partecipare alle selezioni per Blast 2017 le startup devono essere: in fase di pre-seed, seed o early stage; per le selezioni alla partecipazione alla Startup Arena è necessario avere un Mvp (o un prototipo) e un business scalabile; appartenere a una delle seguenti industry: Fintech, Foodtech, IoT&Industry 4.0, VR/AR, AI.

Le startup che desiderano candidarsi possono farlo andando alla pagina dedicata, mentre per partecipare a Blast come attendee qui l’indirizzo a cui iscriversi.

Blast è anche su Facebook www.facebook.com/blastevent e Twitter @Blast_project

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

04 febbraio 2017

Tag:

eventi


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply