Covid-19, DaVinci Salute rende gratuita la piattaforma di telemedicina
Covid-19, DaVinci Salute rende gratuita la piattaforma di telemedicina

“Con DaVinci Salute vogliamo cambiare la modalità e, più profondamente l’idea, del consulto medico, non solo con il proprio medico di base ma anche con altri specialisti, pr esempio psicologi, ma anche in caso di degenza post operatoria o di malattie croniche. In particolare la nostra mission è quella di rafforzare la prevenzione sul territorio per una sanità che sia facilmente accessibile e vicina alla popolazione in ogni momento e in ogni luogo”, dice Stefano Casagrande, Ceo della società, a Startupbusiness nel rendere noto che a fronte del dilagare dei casi di infezione da Coronavirus in tutta Italia, DaVinci Salute ha deciso di offrire la propria piattaforma tecnologica di telemedicina gratuitamente a supporto dei professionisti sanitari e alla popolazione.

Grazie alla piattaforma digitale sicura sviluppata da DaVinci Salute i professionisti di medicina generale, medici d’urgenza, pediatri e altri specialisti hanno la possibilità, a partire dal 3 marzo scorso, di gestire gratuitamente tramite video, audio e chat le richieste di consulto medico.

DaVinci Salute si pone, così, come strumento di ulteriore supporto oltre alle misure previste dal Ministero della Salute in caso di possibili sintomi da Covid-19. Come raccomandato dal Ministero della Salute e riportato sul sito DaVinci salute, infatti, tutte le Regioni hanno attivato numeri dedicati e numeri verdi regionali per rispondere alle richieste di informazioni e sulle misure urgenti per il contenimento e la gestione del contagio in Italia.

“Facendo leva sulle più avanzate tecnologie esistenti, l’app di DaVinci Salute permette di consultare un dottore tramite videochiamata o chat con un target di 20 minuti di attesa – aggiunge il CEO in una nota – Davanti alla diffusione di contagi da Covid-19, abbiamo deciso di dare il nostro supporto alla comunità, offrendo gratuitamente la piattaforma digitale di DaVinci salute a dottori e strutture sanitarie che volessero offrire consulti gratuiti a pazienti con possibili sintomi”.

Per ridurre il più possibile le occasioni di contagio e supportare l’importante lavoro della sanità pubblica, la telemedicina rappresenta una soluzione che permette di rafforzare l’ambito territoriale di assistenza. Moltissimi medici hanno già aderito all’iniziativa e accedendo al sito https://davincisalute.com/ è possibile prenotarsi online per avere – il prima possibile – un consulto video direttamente a casa propria.

La startup nata a dicembre del 2018 ha lanciato la mobile app a settembre dello scorso anno conta oggi oltre 200 medici che rendono disponibili le loro consulenze, la soluzione è anche adottata da grandi aziende per i loro dipendenti.  Anche gli investitori particolarmente attenti al settore hanno già manifestato interesse per l’azienda che è già pronta a strutturarsi ulteriormente per portare il suo contributo in questo momento di emergenza e anche dopo quando sarà ancora più importante tenere sotto controllo la salute di tutti.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

24 Marzo 2020


Articoli correlati
reply