europa

Delivery, Getir compra Gorillas

Si forma così il colosso europeo delle consegne veloci, secondo indiscrezioni n on confermate l’operazione vale 1,2 miliardi di dollari

Pubblicato il 11 Dic 2022

Nel panorama delle scaleup del delivery Gorillas si pose con un modello che faceva leva da un alato sulla prossimità e dall’altro su condizioni ottimali per i rider, l’azienda arrivò anche in Italia e raccolse ingenti capitali e fece accordi e fusioni con altre startup europee del settore, poi il business iniziò a non essere più sostenibile e gradualmente l’azienda con sede a Berlino decise di ridurre la sua presenza sul territorio. Ora la parabola di Gorillas è giunta al termine con l’annuncio dell’acquisizione da parte della scaleup turca Getir.

Decacorno

Getir è stata fondata nel 2015 come servizio per la consegna ultraveloce della spesa, e opera oggi in nove Paesi in tre continenti. Pioniere nel settore con il suo modello di consegna in pochi minuti, l’azienda è diventata il primo decacorno, vale quindi oltre 10 miliardi di euro, per la consegna ultraveloce della spesa in Europa all’inizio di quest’anno.

WEBINAR
15 Febbraio 2023 - 12:00
B2B nel 2023: tutto sull'integrazione dei processi Sales, Marketing e Service!
CRM
Personal Computing

“I mercati vanno su e giù, ma i consumatori amano il nostro servizio, e comodità, convenienza e praticità sono qui per restare. Il settore della consegna ultraveloce della spesa crescerà costantemente per molti anni a venire, e Getir guiderà questa categoria che ha creato 7 anni fa”, afferma in una nota Nazim Salur, fondatore di Getir.

Il valore dell’operazione non è stato ufficialmente reso noto ma diverse testate internazionali hanno riportato che Getir ha speso 1,2 miliardi di dollari per acquisire la scaleup berlinese, sempre secondo quanto riportato dal Financial Times anche le valutazione delle due aziende sono state riviste al ribasso ma insieme valgono comunque oltre 10 miliardi, a valle di questa operazione quindi Getir conserva lo status di decacorno. (Photo by Metin Ozer on Unsplash )

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 3