Edutech, Marshmallow Games lancia campagna di crowdfunding
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
Edutech, Marshmallow Games lancia campagna di crowdfunding

Marshmallow Games è una startup italiana fondata da Cristina Angelillo che ha sviluppato una tecnologia proprietaria innovativa nel suo genere, sviluppa in modo scalabile e rapido applicazioni mobile che stimolano l’apprendimento e la creatività dei bambini.

Ha superato il mezzo milione di download in tutto il mondo (+75% negli ultimi 12 mesi), conta 70mila utenti attivi mensili e un tasso di ritorno superiore al 60% rispetto ad una media di mercato del 13%, a dimostrazione dell’altissima fedeltà degli utenti. Nel 2017 i ricavi B2C sono cresciuti del 300% ed è tra i primi posti delle classifiche in oltre 120 paesi.

Il tool proprietario consente di creare app riducendo i tempi di sviluppo di oltre il 60%, senza la necessità di scrivere nemmeno una riga di codice e con un’altissima stabilità tecnica (il 99% delle sessioni è crash-free), il che permette a Marshmallow Games di sviluppare App concentrandosi unicamente sulla creatività, l’aspetto che determina il successo di un contenuto.

L’asset tecnologico è il risultato di 2 anni di ricerca e sviluppo di un team con 30 anni di esperienza nell’industria mobile e gaming. Questo know how, impreziosito dall’analisi di oltre 5 milioni di sessioni, consente di avere una profonda conoscenza degli utenti e di sviluppare prodotti sempre più su misura.

La società opera in un mercato, quello delle app educative basate sul gioco, che vive un trend di forte sviluppo: nel 2022 supererà gli 8 miliardi di dollari con una crescita annua del 20%.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

22 maggio 2018


Video Consigliati
reply