Equity crowdfunding, StarsUp è la prima a ottenere autorizzazione Consob - Startupbusiness
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
Equity crowdfunding, StarsUp è la prima a ottenere autorizzazione Consob

L’autorizzazione n. 1 targata Consob per gestori di portali per la raccolta di capitali on line da parte di startup innovative è stata assegnata alla StarsUp Srl che ha superato l’istruttoria, unica fino a ora in Italia, con precisione millimetrica rispetto ai tempi assegnati dal regolamento.

La società, con sede a Livorno, è stata fondata da tre dottori commercialisti, esperti di consulenza aziendale e societaria con base operativa tra Toscana, Lazio e Sardegna e si caratterizza per lo spiccato taglio professionale potendo offrire una ampia gamma di servizi consulenziali pre e post equity.

La piattaforma sarà operativa sul sito www.starsup.it dal mese di novembre 2013, non appena saranno ultimati i test di compliance con la normativa regolamentare e c’è da scommettere che le richieste di contatto da parte delle oltre 1200 startup innovative già iscritte nell’apposita sezione del Registro Imprese non tarderanno ad arrivare.

“Si tratta di una rivoluzione epocale – dichiara a Startupbusiness Matteo Piras presidente del CdA di StarsUp  – culturale ma anche sociale. Con l’equity crowdfunding si aprono le porte alla partecipazione condivisa del talento italiano cambiando il paradigma stesso dello sviluppo imprenditoriale”.

Carlo Piras e Alessandro Scutti, altri fondatori di StarsUp, concordano: “siamo consapevoli della delicatezza del passaggio alla cultura della total disclosure da parte di una nuova generazione di classe imprenditoriale e sentiamo tutta la responsabilità dei first mover per la creazione del giusto affidamento del mercato, condizione indispensabile per il successo e lo sviluppo dell’equity based crowdfunding”.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

30 ottobre 2013

Categorie:

Must Read, Notizie


Articoli correlati
reply