fintech

Fintech, partnership tra Data Appeal e Modefinance

Le due fintech, ora parte del Gruppo Almawave (The Data Appeal Company) e del Gruppo TeamSystem (Modefinance), lavorano insieme sull’analisi dei dati finanziari

Pubblicato il 22 Dic 2022

The Data Appeal Company società che circa un anno fa entrava a fare parte del Gruppo Almawave e attiva nello sviluppo di soluzioni di vertical AI analytics annuncia di avere siglato una partnership con modefinance  fintech specializzata nella valutazione del rischio di credito delle aziende e Agenzia di Rating (CRA ed ECAI), parte del gruppo TeamSystem – che attraverso la collaborazione integra gli alternative data nei propri processi di analisi.

I dati alternativi, che comprendono informazioni reputazionali e territoriali, forniti dalla società del Gruppo Almawave vanno ad arricchire le fonti della piattaforma proprietaria di modefinance Tigran, soluzione “rating-as-a-service” in grado di automatizzare e digitalizzare i processi di analisi e valutazione del credito. L’accordo rappresenta un ulteriore elemento della strategia della fintech che mira a restituire una fotografia esaustiva della realtà analizzata con dati e informazioni disponibili costantemente aggiornati che permettono di avvicinare il più possibile il dato al momento dell’analisi (nowcasting). Gli alternative data riportano aspetti relativi alla sostenibilità ambientale e saranno parte integrante del rating ESG recentemente lanciato.

Mattia Ciprian, CEO di modefinance, commenta in una nota: “Questa collaborazione è per noi altamente significativa perché affina ulteriormente i nostri processi di analisi. La combinazione di raccolta e analisi di dati tradizionali e alternativi digitali rappresenta infatti un elemento cruciale per una fotografia davvero reale delle singole realtà, elemento indispensabile per una corretta valutazione del rischio di credito. La copertura di The Data Appeal Company non si limita ai confini domestici, elemento funzionale anche alle attività di modefinance international negli Emirati Arabi”.

Mirko Lalli, CEO e fondatore di The Data Appeal Company e chief group digital strategy officer di Almawave, sottolinea: “Questo accordo permette di avvicinarci ulteriormente al mondo banking&finance, fornendo dati rilevanti per lo sviluppo di soluzioni sempre più innovative e aggiornate. Attraverso un partner strategico come modefinance, infatti, metteremo a disposizione un dataset molto ricco di informazioni relative a PMI italiane ed estere, dal punto di vista territoriale e reputazionale”.

Fonti differenziate

I dati di The Data Appeal Company, di tipo sia qualitativo che quantitativo, vengono raccolti da oltre 130 fonti online e analizzati tramite algoritmi proprietari basati su Intelligenza Artificiale e machine learning. Si tratta di dati che comprendono informazioni relative al sentiment, alle performance digitali delle aziende monitorate e ad aspetti relativi alla loro sostenibilità ambientale.

WHITEPAPER
Trasformazione digitale in negozio: scopri come fare

Il sistema proprietario di valutazione di modefinance si fonda sulle più moderne tecnologie di AI per la raccolta di dati quanto più accurati e affidabili, sia a livello finanziario che sociale, ambientale e di governance, e sulla metodologia di analisi proprietaria MORE (Multi Objective Rating Evaluation). Caratteristica distintiva delle sue soluzioni è la modellistica proprietaria che mixa le più moderne tecnologie per la raccolta e l’elaborazione dei dati, con il lavoro di analisi tradizionale. (Foto di Markus Winkler su Unsplash )

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4