fintech

Fintech, Swan apre le operazioni in Italia

La scaleup europea nata in Francia nel 2019 apre il suo ufficio a Milano rendendo disponibili alle imprese italiane i suoi servizi di finanza integrata

Pubblicato il 18 Giu 2024

Alessandro Giovanelli, head of Italy di Swan

Swan, fintech europea di genesi francese che opera nel settore della finanza integrata, apre un ufficio a Milano con l’obiettivo di offrire alle aziende italiane la possibilità di accedere al mercato della finanza integrata, che si prevede raggiungerà un valore di 7,2 trilioni di dollari a livello mondiale entro il 2030 secondo quanto rilevato da Dealroom. 

Oltre cento aziende europee hanno già integrato nei loro prodotti alcuni servizi bancari, come conti, carte e sistemi di pagamento, grazie all’offerta di Swan. L’approccio del banking-as-a-service consente alle aziende di migliorare l’esperienza dei clienti e di creare nuovi flussi di reddito.

Alessandro Giovanelli, head of Italy di Swan, descrive in una nota come la finanza integrata sia la chiave per molte aziende nel raggiungimento del loro pieno potenziale, specialmente in un contesto in cui l’imprenditoria tech è in piena fase espansiva: “Il panorama tech in Italia sta vivendo una fase significativa di espansione e trasformazione. Nel 2023, il valore d’impresa combinato delle startup italiane è salito a 54 miliardi di dollari (fonte: Dealroom). Sebbene  ancora agli inizi, soprattutto se paragonato ad altre grandi economie europee, il nostro ecosistema è su una traiettoria di crescita paragonabile a quella di Francia e Spagna; proprio la finanza integrata sarà uno dei principali motori di questa espansione, rappresentando lo strumento migliore per sbloccare il potenziale delle aziende italiane in molti settori, come quello della gestione finanziaria, delle risorse umane, del real estate e dei viaggi, per citarne solo alcuni”.

Con l’arrivo di Swan a Milano, le aziende italiane potranno offrire ai propri clienti conti correnti locali sotto il proprio marchio e altri servizi bancari, come gli IBAN italiani, con assistenza legale e di conformità localizzata. Questa tipologia di offerta rappresenta un aspetto chiave della strategia di iper localizzazione di Swan, che mira a personalizzare i servizi finanziari in base alle esigenze specifiche di ciascun mercato in cui si colloca: Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Spagna e altri ancora.

“Siamo qui per aiutare le aziende italiane ad aggiungere facilmente funzionalità bancarie alla loro offerta e a rafforzare rapidamente le loro nuove soluzioni sul mercato. Offrendo conti, pagamenti e carte con il proprio logo, le aziende possono offrire prodotti migliori, aumentando di conseguenza la propria espansione; molte aziende che lavorano con noi riferiscono di aver triplicato il fatturato per cliente dopo aver introdotto i nostri servizi bancari – afferma Nicolas Benady, CEO di Swan -. Swan consente, sia alle startup in fase di sviluppo sia alle imprese strutturate, di entrare nel mercato della finanza integrata e di competere su scala globale”.

Swan ha già elaborato oltre 15 miliardi di euro di transazioni per una serie di clienti appartenenti a 16 settori di business diversi. Le aziende che hanno scelto Swan sono molte; da grandi imprese come Carrefour, a unicorni tech in ascesa come Pennylane. Tra quelle italiane ci sono Agicap, che opera nell’ambito della gestione dei flussi di cassa, e Tundr, una social fintech.

Tundr è stata la prima realtà italiana ad affidarsi a Swan. La loro piattaforma di benefit aziendali offre voucher per mobilità ecologica, shopping e attività ricreative, abbinati a un’app focalizzata sulla sostenibilità che consente a dipendenti e datori di lavoro di monitorare i benefit e gestire le spese utilizzando filtri personalizzati.

Il lancio di Swan a Milano è solo uno degli step all’interno della più ampia strategia di espansione europea, alimentata da 37 milioni di euro di investimenti second stage nel 2023 e dai lanci a Barcellona e Amsterdam dello stesso anno.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 3