Fintech

Growishpay raccoglie 850K e acquisisce School Mission

L’obiettivo dell’acquisizione è rafforzare il ramo aziendale Scuolapay, un’innovativa piattaforma fintech destinata al mondo della scuola. L’obiettivo è far scalare Scuolapay rapidamente e puntare a un round A della newco a inizio 2023”, ha dichiarato Claudio Cubito, Co-Founder e CEO Growishpay

20 Giu 2022

Doppia novità per Growispay, la scaleup italiana fintech che sviluppa soluzioni di embedded finance, che ha chiuso un round da 850.000 euro, con l’ausilio di Digital Magics, e acquisito la startup innovativa School Mission, conferendo il ramo d’azienda Scuolapay.

Scuolapay è un’innovativa piattaforma fintech destinata al mondo della scuola, che gestisce diverse attività scolastiche di tipo finanziario:  raccolta di denaro tra genitori e rappresentanti di classe, pagamenti verso le scuole di contributi volontari, donazioni, rette, mense, libri, materiale didattico, negozi di prossimità e qualsiasi attività.

ScuolaPay si basa su due pilastri: un’app mobile di pagamento per i genitori e una piattaforma per le scuole e associazioni che offre – attraverso l’Open Banking – strumenti innovativi di pagamento, incasso, riconciliazione e fundraising.

In soli 8 mesi, ha raggiunto oltre 30.000 utenti registrati, 50 scuole utilizzatrici, e gestisce oltre 250.000 euro di pagamenti ricorrenti ogni mese, con una crescita del 50% mese su mese. Grazie all’acquisizione di School Mission e al conferimento di ScuolaPay, il team verrà rafforzato con i due co-founder under 30, Stefano Clemente e Mattia Schiavano, con un’esperienza decennale nel mondo scolastico maturata attraverso la creazione e la gestione di oltre 1500 shop online di merchandising per Istituti Scolastici ed Associazioni studentesche.

“Grazie a questo round e all’acquisizione di School Mission, avremo una nuova azienda e un nuovo team focalizzato sulle soluzioni di pagamento per genitori, studenti, scuole e associazioni. L’obiettivo è far scalare ScuolaPay rapidamente, consolidando la traction e il fortissimo interesse dei primi 8 mesi e puntare a un round A della newco a inizio 2023”, ha dichiarato Claudio Cubito, Co-Founder e CEO di Growishpay.

Dalla fondazione Growishpay ha ricevuto complessivamente investimenti per oltre 2 milioni di Euro da importanti investitori quali Digital Magics, Fabrick (Gruppo Banca Sella), Club degli Investitori, R301 Capital, Boost Heroes e numerosi angel investors.

Nel 2019 aveva chiuso un round da circa 1 milione di euro complessivi, destinato in particolare al lancio di Scuolapay.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4