exit

IAG vende Ultroneo a Sistemi SpA

Il gruppo di business angel era entrato nella startup nel 2016 e ora cede la sua partecipazione pari al 25% del totale delle quote

Pubblicato il 28 Mar 2023

I fondatori di Ultroneo e i champion di IAG

Italian Angels for Growth (IAG) rende noto di avere ceduto le quote possedute dai propri soci di Ultroneo a Sisfin Partecipazioni e Investimenti, la holding finanziaria di Sistemi SpA.

È stato finalizzato nei giorni scorsi, infatti, l’accordo tra Sistemi SpA e Ultroneo per l’acquisto del 25% delle quote di quest’ultima per un controvalore che non è stato reso noto. 

Il percorso di IAG e Ultroneo è iniziato nel 2016, quando il principale gruppo di business angel italiani ha intuito le potenzialità della startup, nata come spin-off dell’Università di Udine e ideatrice di GetYourBill, una piattaforma che permette di emettere e archiviare fatture senza richiedere all’acquirente l’inserimento dei dati anagrafici, riconoscendolo tramite partita IVA.

Dopo un primo investimento che ha dato impulso ai progetti di Ultroneo, il rapporto tra le due realtà si è intensificato nel corso degli ultimi sei anni, specialmente durante momenti difficili come il lockdown scaturito dalla pandemia. Carlo Asquini, champion IAG in questo investimento, commenta in una nota: “La nostra maggior soddisfazione come business angel è quella di aver creduto in un team valido che ha saputo cogliere i segnali dal mercato per perfezionare il modello di business originariamente previsto. I periodi di difficoltà sono stati affrontati e superati in maniera serena grazie alla fiducia tra le parti, divenuta nel tempo solida amicizia”.

Il ruolo di IAG

Grazie alla partecipazione in diversi round come investitore, alla presentazione a ulteriori investitori e all’introduzione commerciale verso società che operano nell’ambito del retail, infatti, IAG ha avuto un ruolo chiave nella crescita di Ultroneo, divenuta un’azienda di successo che punta ai due milioni di euro di fatturato annuo e tra principali attori nel settore dell’automatizzazione del retail.

WHITEPAPER
I dati sono davvero il nuovo petrolio? Se si, ecco come sfruttarli al meglio! Una guida per te

Gian Bruno Mazzi, insieme a Carlo Asquini champion IAG in questo investimento, spiega il ruolo avuto nel successo di Ultroneo: “Un champion ha il compito di mantenere le relazioni con i founder di una nuova iniziativa e di riportare a tutti i soci che ci hanno investito l’andamento della startup. Ma non solo: nel caso di Ultroneo, abbiamo aiutato a identificare la strategia di sviluppo della soluzione e i potenziali partner per lo sviluppo e la crescita di GetYourBill. Dopo che il quadro normativo sulla fatturazione elettronica è risultato più chiaro, infatti, le opportunità sono cresciute esponenzialmente. Insieme, abbiamo intrapreso un percorso di crescita significativo, grazie al confronto su tutte queste nuove possibilità”.

Oggi, con la cessione delle quote a Sistemi SpA, si conclude questa proficua collaborazione che ha portato GetYourBill a gestire sei milioni di documenti ogni anno, contando su oltre 14mila esercenti attivi. Carlo Asquini aggiunge: “Con la cessione delle quote finisce il nostro percorso, resta l’orgoglio per quanto costruito insieme. Il rapporto umano e i valori condivisi tra noi e Ultroneo sono la dimostrazione tangibile di come il successo di un nuovo business dipenda soprattutto dal valore delle persone che ci sono dietro”.

Alvise Abu’-Khalil, co-fondatore di Ultroneo, dichiara: “Ringraziamo IAG e i champion che ci hanno affiancato in questo percorso per aver creduto nelle nostre idee. Grazie al loro sostegno abbiamo vissuto una crescita esponenziale nell’ultimo quinquennio. Oltre ad averci aiutato a sviluppare il business dal punto di vista imprenditoriale, sono stati sempre al nostro fianco nei momenti più complicati. Ora si apre per noi una nuova fase di sviluppo, basata sulle solide fondamenta gettate in questo periodo insieme”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 3