Industria 4.0, gli occhiali AR della startup Glassup - video
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
Industria 4.0, gli occhiali AR di Glassup

GlassUp nasce nel 2012, da un’ idea di Francesco Giartosio, manager con oltre 20 anni di esperienza in multinazionali del settore automotive e tech-pioneer,  con la missione di rendere migliore la vita personale e professionale delle persone attraverso lo sviluppo e l’applicazione quotidiana della realtà aumenta e l’uso di occhiali basati su tale tecnologia.

Dopo anni di sviluppo della tecnologia e del modello di business, con un pivoting dal B2C al B2B, Glassup sembra aver trovato oggi nelle applicazioni dell’Industria 4.0 un settore pronto e ricettivo rispetto alla sua proposta, infatti sta ora crescendo molto velocemente ed è già a break even.

GlassUp ha già oltre 25 clienti attivi e vuole porsi come realtà punto di riferimento nel mercato delle tecnologie indossabili per l’uso in ambito industriale/Fabbrica 4.0. L’obiettivo è quello di scalare velocemente tale mercato di riferimento e di diventare leader a livello europeo in campi di applicazione quali teleservice, assitenza in remoto, smart maintenance, controllo qualità e logistica.

Un contributo di assoluto rilievo all’attività di GlassUp è stato ottenuto nel giugno 2017 quando l’azienda è riuscita ad aggiudicarsi l’ambito bando HORIZON 2020 a fronte del quale riceverà 1 milione di euro di finanziamenti a fondo perduto fino al 2019.

Attualmente la società è anche in crowdfunding su 200 Crowd.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

23 maggio 2018


Video Consigliati
reply