open innovation

LVenture e Peekaboo insieme per il corporate venturing

Prende il via la collaborazione tra il venture capital e l’incubatore volto a sviluppare azioni di pre-accelerazione e di open innovation

Pubblicato il 18 Feb 2023

Paolo Napolitano CEO di Peekaboo e Antonella Zullo head of ICV di LVenture

LVenture Group, il VC con sede a Roma specializzato in startup digitali early-stage e Peekaboo, incubatore certificato e B Corporation, rendono noto di avere siglato una partnership per lo sviluppo congiunto di programmi di pre-accelerazione e accelerazione di startup e di corporate entrepreneurship rivolti a grandi aziende e istituzioni.

L’accordo prevede lo sviluppo di sinergie operative che mettono a fattor comune il know-how specifico di LVenture Group nel campo dello scouting e sviluppo di startup e del corporate venturing e quello di Peekaboo nel campo della pre-accelerazione di startup e corporate entrepreneurship.

La partnership ha già visto la realizzazione di un primo programma congiunto, CTE 360°, percorso di pre-accelerazione di cinque mesi realizzato nell’ambito del progetto “Casa delle Tecnologie Emergenti” di Roma Capitale, che ha sviluppato otto startup attive nei settori della mobilità, Smart City, tecnologie emergenti e turismo.

Open innovation

Grazie alla partnership con Peekaboo, LVenture Group rafforza la propria offerta di open innovation: “Siamo molto soddisfatti di questa partnership che, innanzitutto, crediamo rafforzi l’ecosistema territoriale dell’innovazione. La collaborazione con Peekaboo ci permette di ampliare ulteriormente le nostre attività di corporate venturing e corporate entrepreneurship, potendo così rispondere alla crescente domanda di innovazione esterna ed interna non solo delle corporate, ma anche di istituzioni e altri enti che, sempre più, vogliono trarre beneficio da percorsi di open innovation orientati a risolvere specifici need. L’esperienza e il know-how di Peekaboo sono un asset per noi molto importante, come già dimostrato dal primo, importante, programma sviluppato assieme”, afferma in una nota Antonella Zullo, head of innovation & corporate venturing di LVenture Group.

WHITEPAPER
Ecco il toolbox tecnologico di cui la tua azienda ha (molto) bisogno
Realtà virtuale
Open Innovation

L’accordo con LVenture Group permette a Peekaboo di consolidare la sua presenza all’interno del mercato del venture business edella corporate entrepreneurship. “Oggi formalizziamo un rapporto che in realtà esiste da anni. Le offerte di Peekaboo e LVenture Group si completano, il management team è perfettamente integrato, parliamo la stessa lingua e abbiamo già lavorato insieme in diversi contesti. Siamo soddisfatti di aver sottoscritto questa partnership con LVenture Group, uno dei pionieri di questo settore, poiché riteniamo che pochi gruppi ben organizzati possano offrire al mercato soluzioni migliori rispetto a tanti piccoli operatori disgiunti. LVenture Group è uno degli investitori più attivi in Italia, Peekaboo ha formato centinaia di startup, ed entrambe hanno maturato esperienze rilevanti in ambito Corporate Innovation. Questa partnership ci renderà ancora più competitivi”, aggiunge Paolo Napolitano, CEO di Peekaboo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 3