MCE 4x4 2020, la conferenza, gli incontri, i numeri dell'evento
MCE 4×4 2020, la conferenza, gli incontri, i numeri dell’evento

L’edizione 2020 di MCE 4×4, l’evento dedicato all’innovazione nella mobilità voluto da Assolombarda e Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi verso cui i lettori di Startupbusiness sono stati accompagnati passo per passo (qui tutti i contenuti che abbiamo pubblicato nel corso delle tappe di avvicinamento ), si è svolto il giorno 23 novembre il modalità interamente virtuale.

Come tradizione l’evento si è aperto con la conferenza Future Storming di cui riportiamo la registrazione video integrale, ed è proseguito con gli incontri one-to-one tra le sedici startup e scaleup selezionate e le 30 imprese che hanno partecipato agli incontri di business.

Future Storming ha visto la partecipazione di Stefano Venturi, vice presidente Attrazione investimenti, Competitività territoriale, Infrastrutture per la logistica e trasporti, Startup di Assolombarda e di Alvise Biffi, componente di Giunta Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi che hanno aperto l’evento sottolineando come sia diventato ormai, questa è stata la quinta edizione, un appuntamento di rilievo nazionale sul tema dell’innovazione della mobilità e come sia fondamentale il supporto di tutti i partner che concorrono alla sua organizzazione. La tavola rotonda è stata animata da Marco Turchini Amministratore delegato A2A Smartcity, Paolo Marchetti Direttore commerciale, strategie, innovazione e sostenibilità ATM, Andrea Vezzani CFO Energica Motor Company S.p.A. e Fabio Lancellotti Partner Aster Capital che dai loro rispettivi punti di vista: grande azienda, pubblica organizzazione, scaleup, investitore, hanno condiviso il loro pensiero sull’importanza dell’innovazione, sul ruolo delle startup e sulle tendenze maggiormente promettenti. In particolare Turchini ha anche accennato al Corporate Venture Capital di A2A, Marchetti ha condiviso qualche dettaglio in più sul futuro dei veicoli pubblici a trazione elettrica e la loro implementazione, Vezzani ha annunciato che presto Energica fornirà unità di alimentazione anche per una nuova generazione di scooter e Lancellotti ha evidenziato come il suo fondo intende specializzare le strategie di investimento.

L’evento è stato seguito live da oltre 170 persone mentre la fase di incontri one-to-one si è articolata in 480 incontri che hanno visto le sedici startup incontrare le 30 aziende presenti alla fase di business speed dating, si sono inoltre svolti oltre 70 incontri di approfondimento sempre tra le imprese e le sedici startup che abbiamo descritto in questo articolo e che ricordiamo essere:

  • 3D4STEEL, che costruisce macchine per il metal additive manufacturing (www.3d4steel.com);
  • Blink, che si occupa di consegne in giornata e sostenibili (www.blinklastmile.com);
  • Busforfun, che propone un trasporto condiviso con un’ottica green (www.busforfun.com);
  • DazeTechnology, che rende comoda e semplice la ricarica quotidiana delle auto elettriche (www.dazetechnology.com);
  • Foodlogica, ovvero l’ultimo miglio a impatto zero per la filiera alimentare (www.foodlogica.it);
  • Frieco, che intende ottimizzare la gestione ed il riciclo dei rifiuti inorganici (www.frieco.it);
  • G-move, che studia l’esperienza utente dei clienti/visitatori di uno spazio attraverso un sistema aperto di analisi dati ed un sensore brevettato (www.g-move.com);
  • i-TES, che utilizza in modo nuovo il calore, migliorando l’efficienza e aumentando l’uso delle fonti rinnovabili (https://www.i-tes.eu);
  • Instantechnologies, ovvero “sarti digitali” che usano semantica e intelligenza artificiale per creare soluzioni innovative (www.instantechnologies.com);
  • Measy, il veicolo disegnato per il food delivery di alta qualità per integrare la delivery nella catena del valore del prodotto (ww.measy.it);
  • MegaRide, che sviluppa tecnologie per il testing, l’analisi, l’ottimizzazione e la simulazione real-time dell’interazione tra veicoli ed ambiente circostante (www.megaride.eu);
  • OpenMove, che offre soluzioni “chiavi in mano” per la smart mobility (www.openmove.com);
  • SEALENCE, che sta sviluppando la propulsione navale più efficiente attraverso innovazioni fluidodinamiche (www.sealence.it);
  • SWITCH, app che connette chi sta guidando un veicolo in car sharing con chi ne ha bisogno (www.getswitch.io);
  • Volvero, app di mobilità sostenibile per la condivisione di veicoli (www.volvero.com);
  • Walle, che permette di effettuare spostamenti aerei interurbani in tempi dimezzati (www.wallemobility.com).

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

26 Novembre 2020

Categorie:

Eventi, Must Read


Articoli correlati
Video Consigliati
reply