Neuromarketing, roba da startup (in Alto Adige)
Neuromarketing, roba da startup (in Alto Adige)

Thimus è una startup nata a Brescia fondata da un gruppo di ricercatori che studia i meccanismi neuronali che influenzano la scelta del consumatore e li sfrutta in ambito commerciale per soddisfare i desideri degli utenti, ma non solo. Thimus si applica con successo anche in ambiti legati all’efficienza produttiva, al design ed anche all’architettura, per fare un esempio.

Nel video  Andrea Bariselli, laureato in Psicologia clinico-dinamica all’Università degli studi di Padova, e co-fondatore di Thimus racconta di cosa si occupa la società, com’è nata e perché ha scelto di trasferire la sua sede in un maso in Alto Adige. «Abbiamo voluto trasferirci perché qui la qualità della vita è nettamente migliore: si attua una sinergia tra vita privata e professionale che può dare risultati eccezionali – spiega –. Abbiamo la possibilità di lavorare con tempi più rilassati senza intaccare l’efficacia del prodotto: il cervello è una macchina lenta».

L’azienda usa strumenti scientifici e dati certi propri delle neuroscienze per raccogliere i dati biometrici (battito cardiaco, frequenza respiratoria, elettroencefalografia, Galvanic Skin Response ecc.) che costituiscono la reazione emotiva e cognitiva dell’utente di fronte a un prodotto o a un’esperienza. «Il tutto avviene entro i primi 500 millisecondi dall’incontro con lo stimolo, prima che intervenga la coscienza e senza la distorsione dell’informazione inevitabile nei metodi di relazione tradizionali», spiega Bariselli. Questi dati, generalmente confinati ad uso clinico in laboratori di ricerca, vengono elaborati tramite algoritmi. Thimus utilizza devices come l’elettroencefalogramma, che registra le onde emesse naturalmente dal nostro cervello, tra le quali ad esempio le onde Alpha, quelle che indicano la presenza di pensieri positivi, di serenità e gradimento: a seconda dell’area cerebrale in cui vengono rilevate, è possibile capire quali emozioni l’esperienza ha suscitato nell’utente.

FORUM PA 6 - 11 LUGLIO
Le imprese come bene comune: misure e incentivi per orientare la capacità innovativa del Paese
Open Innovation
Startup

Puoi approfondire la conoscenza di Thimus leggendo questo articolo di Vertical Innovation.

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

28 ottobre 2016


Video Consigliati
reply