open innovation

Ntt Data, al via la dodicesima edizione dell’Open Innovation Contest

La multinazionale giapponese, insieme a una serie di partner industriali lancia la call 2022, le startup possono candidarsi entro il 25 marzo

15 Mar 2022

Ntt Data da il via alla nuova edizione del suo Open Innovation Contest, la competition che la multinazionale giapponese ha pensato per dare una concreta opportunità alle startup che desiderano confrontarsi con i grandi temi dello sviluppo e dell’innovazione IT, costruendo un filo diretto con i principali player di mercato.

“L’Open Innovation Contest di Ntt Data ha una lunga tradizione di successo: già da dodici edizioni lavoriamo in tutto il mondo per dare un’opportunità a quelle startup che dimostrano di saper rispondere alle grandi sfide tecnologiche della modernità. Per il 2022 abbiamo pensato però a qualcosa di più ambizioso, un format che potesse non solo stimolare la curiosità delle imprese emergenti, ma anche coinvolgere maggiormente le grandi aziende con cui lavoriamo ogni giorno – dice a Startupbusiness Giorgio Scarpelli, head of innovation Ntt Data Italia -. Abbiamo chiesto a Chiesi, Gruppo Generali, Inwit, Italgas, Leroy Merlin, Marelli e TIM di disegnare le challenge ispirandosi alle sfide che devono fronteggiare nell’operatività della vita quotidiana: si passa dall’ideazione di un rilevatore di rischio in grado di rendere sicuri i veicoli alle cyber car, dal metaverso allo sviluppo di un ecosistema tecnologico che consenta il monitoraggio delle persone che rischiano concretamente di sviluppare una malattia cronica, ma questi sono solo degli esempi. L’obiettivo che ci siamo posti quest’anno va oltre la valorizzazione del potenziale delle migliori startup italiane: puntiamo a migliorare l’integrazione delle startup con le grandi realtà produttive del nostro Paese, mettendo a disposizione il nostro network e contribuendo alla creazione di un’entropia positiva che permetta la crescita di ogni attore in gioco.”

In questa sua dodicesima edizione il contest di Ntt Data prevede per la prima volta un coinvolgimento attivo delle aziende partner sin dall’inizio, Chiesi, Gruppo Generali, INWIT, Italgas, Leroy Merlin, Marelli e TIM sono tra gli ideatori delle undici challenge definite in base a reali esigenze di business, alle quali le startup possono candidarsi entro il 25 marzo 2022.

Tutte le challenge sono disponibili su Discovery, la piattaforma di Ntt Data che, grazie all’intelligenza artificiale, accelera la collaborazione tra aziende e startup.

Tanti sono i temi con cui le startup potranno confrontarsi quest’anno: dal metaverso all’health monitoring, dalla mobilità connessa alla sicurezza informatica applicata alla comunicazione.

Le startup selezionate avranno il compito di ideare assieme all’azienda proponente una soluzione che sarà presentata all’evento finale di maggio, durante il quale verrà premiato il progetto migliore.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati