investimenti

Pariter Robotics raccoglie 280mila euro

La campagna del veicolo che investe in startup early stage in ambito deeptech è stata condotta sulla piattaforma Doorway

Pubblicato il 10 Lug 2023

Pariter Robotics, veicolo di investimento promosso da Pariter Partners che investe in società innovative nel campo della robotica, automazione e meccatronica, che aveva annunciato di avere avviato una campagna di raccolta sulla piattaforma Doorway ad aprile scorso, rende noto di averla conclusa con un capitale di 280mila euro. 

Pariter Partners è una holding di investimento che seleziona, finanzia e supporta startup early stage in ambito deep-tech, con particolare attenzione al supporto del tech-transfer italiano.

Pariter Robotics si inserisce nel mercato globale della robotica il cui fatturato di mercato dovrebbe raggiungere, secondo i dati di Statista Market Insights, i 34,94 miliardi di dollari nel 2023. Il segmento più grande del mercato è quello della robotica di servizio, con un volume di mercato previsto di 26,09 miliardi di dollari nel 2023. Si prevede che le entrate registrino un tasso di crescita annuale (CAGR 2023-2027) del 5,52%, con un volume di mercato di 43,32 miliardi di dollari entro il 2027. Per quanto riguarda l’Italia, è il secondo mercato di robotica più ampio in Europa dopo la Germania, confermandosi al sesto posto nella classifica mondiale.

Supporto al trasferimento tecnologico

“Crediamo che il trasferimento tecnologico sia il migliore strumento per valorizzare la ricerca scientifica e l’innovazione in Italia: da anni investiamo e supportiamo attivamente team di ricerca e startup deeptech. Pariter Robotics nasce per dare la possibilità a tutti di investire nelle migliori aziende in ambito robotica e automazione in fase seed e post-seed. Qui la collaborazione con Doorway nasce per permetterci di espandere l’accesso a questo tipo di veicolo a ulteriori investitori selezionati. Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto che rappresenta un passo significativo nel completamento della raccolta del veicolo” commenta in una nota Valentina Franchini, managing director di Pariter Partners.

Whitepaper
Scopri i nuovi trend dell'AI con il Report di sintesi dell'Osservatorio Digital Innovation
Datacenter Infrastructure Management
Edge computing

“L’Italia rappresenta il secondo Paese in Europa e il sesto nel mondo per robot installati a livello industriale un mercato in grande crescita in cui siamo all’avanguardia. Il team di Pariter Partners è composto da esperti nel settore del venture capital e affiancato da advisor con competenze verticali nel mondo della robotica e della meccatronica – dice Antonella Grassigli, CEO e co-fondatrice di Doorway -. Abbiamo scelto proprio Pariter Robotics perché offre ai nostri investitori l’accesso a un dealflow verticale e diversificato, ad elevato contenuto tecnologico, validato da Pariter Partners sia nella fase di analisi dell’opportunità di investimento, che in quella di supporto operativo allo sviluppo del business imprenditoriale.” (Foto di Sufyan su Unsplash )

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 2