Round da 3 milioni di euro per La Passione, moda per ciclismo 100% made in Italy % %
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
Round da 3ml € per La Passione, moda per ciclisti 100% made in Italy

La Passione, brand di abbigliamento moda per ciclismo made in Italy che vende in tutto il mondo, raccoglie 3 milioni di euro da MIP e altri investitori

Fashion Technology Accelerator è stato tra i primi investitori a credere in La Passione – dice a Startupbusiness Giusy Cannone, managing director di Fashion Tech Accelerator commentando il nuovo round della startup – Siamo molto felici di vedere oggi l’ingresso di Milano Investment Partner, che siamo certi darà un supporto molto importante all’espansione internazionale di questa azienda.”

MIP (Milano Investment Partners) ha infatti investito 2,1 milioni di euro ne La Passione, brand specializzato in abbigliamento moda per ciclismo di alta qualità, nel contesto di una operazione complessiva da 3 milioni di euro che vede MIP in qualità di lead investor e, per i restanti 900 mila euro, i precedenti soci che hanno partecipato all’aumento di capitale rinnovando la fiducia nel progetto.

I fondatori di La Passione

La Passione, nata nel maggio 2015 da un’idea di Giuliano Ragazzi e Yurika Marchetti – riporta una nota – , è il primo brand di abbigliamento sportivo ciclistico italiano a essere venduto solo online e ad avere un approccio verticalmente integrato: dal design alla vendita, passando per la produzione che viene realizzata interamente in Italia. La Passione, al suo terzo anno di attività, ha un fatturato atteso nel 2019 superiore a 5 milioni di euro e vende i propri prodotti in tutti e 5 i continenti e 40 nazioni nel mondo, con una preminenza dei mercati di Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Giappone, Sud Corea e Nord Europa.

Il round con MIP, fondo italiano specializzato in venture growth il cui investment team è composto da Stefano Guidotti, Igor Pezzilli  e Paolo Gualdani e ha come anchor investor Angelo Moratti, rappresenta uno step importante nel percorso di internazionalizzazione e crescita di La Passione attraverso un potenziamento dell’organico e del reparto di ricerca e sviluppo.

Giuliano Ragazzi, dichiara in una nota: “Abbiamo ricevuto diverse proposte da fondi di investimento italiani e stranieri interessati alla qualità del nostro prodotto. MIP ci è subito sembrato l’interlocutore più adatto per noi: il fatto che abbiano già investito in passato in altri brand nativi digitali oltre a una condivisione immediata delle strategie future hanno fatto la differenza”. “Grazie a questo investimento – aggiunge Yurika Marchetti –  potremo accelerare il ritmo di crescita e lo sviluppo di nuovi progetti dedicati all’indoor cycling, al mondo dello spostamento in bicicletta ed e-bike nelle città con la creazione di linee dedicate”.

“In La Passione e nei suoi fondatori abbiamo trovato un team di esperienza, professionisti con carriere alle spalle che da amanti del ciclismo hanno messo il proprio know-how e la propria determinazione in questo progetto.  A oggi La Passione è un brand affermato nel settore dell’abbigliamento ciclistico per il quale MIP sarà di supporto nel ridisegnare il modello di espansione nei mercati mondiali, nell’ampliare le linee di prodotto e nell’avvio di un piano retail”, spiega, sempre nella nota, Stefano Guidotti partner di MIP.

image credit: sito La Passione

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

24 maggio 2019


Articoli correlati
Video Consigliati
reply