Car sharing, aumento di capitale per 2,5mln per GetMyCar
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
Car sharing, aumento di capitale da 2,5 mln € per GetMyCar

2,5 milioni di euro per sostenere la crescita di GetMyCar, la startup innovativa fondata da ParkinGO, che mette in contatto i privati che necessitano di un’automobile con altri privati e aziende che vogliono condividere la propria auto nei periodi di non utilizzo. Si presenta come l’Airbnb delle auto.

L’operazione è stata perfezionata attraverso la sottoscrizione di un aumento di capitale, che ha portato all’acquisizione di una quota del 30% da parte di Italglobal Partners, la holding di investimento fondata da Ruggero Jenna e Francesco Sala. Ruggero Jenna, ha dichiarato “Abbiamo sposato il progetto e le prospettive di sviluppo di GetMyCar, entrando con un investimento importante nel capitale di una società che opera nella sharing economy. Un ambito, questo, che si è decisamente affermato nel mondo e che è in grande crescita anche nel nostro Paese dove, secondo l’Osservatorio Mobile Payment & Commerce del Politecnico di Milano, nel 2016 sono stati acquistati oltre 10 milioni di corse di car sharing, rispetto ai 6 milioni del 2015”.

La società ParkinGO è rimasta il socio di riferimento con una quota del 60%, mentre il 10% a chiusura dell’operazione è detenuto da altri soci e dai dipendenti, che sono così coinvolti direttamente nella crescita dell’azienda. Fra gli investitori di GetMyCar figura anche Boost Heroes di Fabio Cannavale, fondatore e CEO di lastminute.com Group, che ha dichiarato “Sono certo che anche GetMyCar sia un’ottima intuizione di business e che abbia le potenzialità per diventare un player di riferimento nel settore della mobilità innovativa. Per questa ragione, ho deciso di supportare questa iniziativa”.

Il valore di GetMyCar post money è pari a circa 7,5 milioni di euro.

“Sono molto soddisfatto di questa operazione, perché ci consente di entrare nel settore della mobilità innovativa che ha forti potenzialità di crescita ed è in continua evoluzione”, ha dichiarato Giuliano Rovelli, Presidente e Amministratore Delegato di GetMyCar. L’automobile è una risorsa che viene sfruttata poco, a fronte degli alti costi di proprietà e mantenimento viene utilizzata per poche ore al giorno e spesso da una sola persona. La condivisione si configura dunque come una soluzione smart per un utilizzo intelligente dell’auto”. Questo primo aumento di capitale è strumentale alla promozione di GetMyCar e all’apertura delle nuove sedi, individuate nelle aree di parcheggio presenti nei principali aeroporti italiani. Il nostro obiettivo, ha concluso Rovelli, è attivare 20 nuove location entro la fine del 2018”.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

05 febbraio 2018


Articoli correlati
Video Consigliati
reply