Smart mobility: ecco Armotia la moto elettrica e open source - Startupbusiness
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
Smart mobility: ecco Armotia la moto elettrica e open source

Tra i visionari pionieri della nuova mobilità che nel mondo trova il suo personaggio più carismatico in Elon Musk, vi sono anche Antonio Ranalli e Andrea Andreucci, due ingegneri marchigiani fondatori della startup (incubata in The Hive ad Ancona) che ha dato vita a Armotia,  la moto  elettrica e open source completamente made in Italy, pensata, voluta, costruita in Italia.

Nella video intervista di EconomyUpTv raccontano come è nata l’idea di una moto elettrica così un’innovativa, a trazione integrale, con la possibilità di customizzare il design attraverso la condivisione open source delle carenature, la possibilità di fare foto e video con uno smartphone integrato. Armotia è la Tesla delle due ruote? L’idea è affascinante, ma i fondatori dicono: «Magari un giorno saremo noi a essere presi come esempio in questo settore».

Per trovare più informazioni sulla moto elettrica Armotia vai al sito.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

06 maggio 2016


Articoli correlati
Video Consigliati
reply