Sondaggi 2.0, Seed Money entra nel capitale di Gimmelike
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
Sondaggi 2.0, Seed Money entra nel capitale di GimmeLike

GimmeLike è riuscita a creare un panel di circa cinquemila persone tra Centennial e Millennial che risponde ogni giorno ai sondaggi

Seed Money, gruppo di business angel che fa capo a Seed Venture Partners, ha sottoscritto oltre il 6% del capitale sociale di  GimmeLike, l’app per i sondaggi 2.0 che mette in contatto le PMI con i millennial attraverso indagini di mercato’democratizzate’, cioè a portata di portafoglio delle piccole aziende. L’investimento segue una partnership con la startup realizzata tre mesi fa, che prevedeva un investimento diretto nella società a seguito di una prima fase di mentorship con l’obiettivo di accelerare la crescita in circa 3-6 mesi. Le cifre dell’operazione non sono state rese note.

“Siamo soddisfatti del lavoro svolto in questi mesi di mentorship e siamo orgogliosi di aver acquisito il 6% di GimmeLike per poter sviluppare sempre più uno dei progetti in cui crediamo fortemente” commenta Edoardo Varacca Capello, mentor di Seed Money “L’innovazione di processo messo in atto renderà accessibile anche alle PMI un servizio che solo in pochi potevano permettersi”.

Francesco Mondonico

“L’investimento di Seed Money” dichiara Francesco Mondonico, ideatore e socio fondatore di GimmeLike insieme a Mattia Orrù, “dimostra quanto il veicolo di investimento creda nel nostro progetto e nel nostro lavoro. Grazie alla partnership nata 3 mesi fa stiamo crescendo sia dal punto di vista commerciale, sia dal punto di vista dimensionale. L’obiettivo per i prossimi 5 mesi è di  raggiungere altri utenti disponibili a partecipare ai nostri sondaggi che ci permetta di avere un campione di millennial eterogeneo,  che attragga sempre di più le imprese. Sempre più aziende nel segmento delle PMI si stanno interessando ai servizi di GimmeLike, ci aspettiamo importanti contratti nel trimestre in corso”.

Nata lo scorso 31 agosto, GimmeLike ricompensa subito, in euro, chi esprime la propria opinione – tramite like, dislike e commenti – a domande sui temi più disparati, dalla politica all’ambiente, dall’alimentazione all’automotive, a servizi e prodotti. La ricompensa va dai 5 centesimi a 1 euro a questionario, versati direttamente dall’app nel conto paypal associato.

In poco tempo, GimmeLike è riuscita a creare un panel di circa cinquemila persone tra Centennial e Millennial che risponde ogni giorno ai sondaggi, con una crescita organica media di 150 nuovi utenti a settimana, grazie al solo passaparola.

I duemila account provengono da tutta Italia e appartengono a tutte le fasce d’età, ma il campione statistico è composto soprattutto dai più giovani: per l’80% gli utenti hanno, infatti, un’età compresa tra i 18 e i 35 anni.

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

16 aprile 2019


Articoli correlati
Video Consigliati
reply