Eventi

StartupHer, ecco le vincitrici ‘sostenibili’ del 2022

Premiata l’innovazione tecnologica e la sostenibilità sociale dei progetti. Per Agos, che promuove il progetto, è un programma vincente di sostenibilità e Diversity.

Pubblicato il 22 Dic 2022

Si è conclusa anche l’edizione 2022 di StartupHer,  iniziativa di AGOS, con il supporto dell’Associazione Donne 4.0, di Daxo Group e di Le Village by Crédit Agricole Milano.

Il tema del gender gap, soprattutto in ambito imprenditoriale e tech è sempre aperto, considerato che, per esempio in ambito startup, solo il 12% delle società è a guida femminile. Iniziative come quella di Agos sono dunque importanti per sostenere le giovani donne che decidono di intraprendere questa strada affascinante ma molto impegnativa, soprattutto per il genere femminile. Per Agos è un’attività inserita nel suo programma di sostenibilità e Diversity.

Nei quattro progetti d’impresa premiati tanta innovazione tecnologica e sostenibilità.

Le idee selezionate sono allineate con gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e propongono sistemi di economia circolare per abbattere i costi ambientali e di sostenibilità sociale, piattaforme per creare reti di compravendita e di recupero, connessioni tra le persone per condividere esperienze e conoscenze.

I progetti vincitori di StartupHer 2022

ELODIE BRIDES

Le due fondatrici, Francesca Mantovani e Giulia Lodia, affrontano un mercato in grande espansione (l’88% delle future spose cerca ispirazione sulla rete e, in Europa, il 10% degli abiti da sposa è venduto online per un valore pari a 290 milioni di euro e 210 mila capi, con un’aspettativa di raggiungere 870 milioni di euro entro i prossimi due anni). Le due fondatrici hanno l’ambizioso obiettivo di fare di Elodie il primo marketplace in Europa per l’acquisto di abiti e accessori per la sposa.

WEBINAR
15 Febbraio 2023 - 12:00
B2B nel 2023: tutto sull'integrazione dei processi Sales, Marketing e Service!

STRAZEE

L’idea è nata da un’ ingegnera gestionale, Alessia Merz, che ha sviluppato un marketplace nel settore del “second-hand”, mercato in forte crescita utilizzato nel 2021 da 23 milioni di italiani. Dedicata a utenti privati ma anche ai negozianti in cerca di un nuovo canale di vendita, offre un servizio a 360 gradi a tutti coloro che vogliono acquistare o rivendere articoli sportivi outdoor online e apparentemente ad oggi senza competitor diretti nel nostro Paese.

TRAVELIN

La sostenibilità e la particolare attenzione all’inclusione sociale fanno certamente parte del “modo” di fare impresa al femminile, da qui la peculiarità dell’idea imprenditoriale ideata da Marta Grelli, e piattaforma di condivisone di itinerari culturali ed esperienziali, dove la sostenibilità sociale è al centro del progetto ideato da un team impegnato nel combattere le disparità.

WALLEY

WALLEY è una Community dedicata alle donne che si occupa di educazione finanziaria. Rivolta in particolare alla generazione Z e ai Millennial – 6 milioni in Italia di cui 30.000 donne (ma solo 1 su 4 si occupa della gestione delle finanze della famiglia) – propone un check up del patrimonio personale fino ad arrivare a un programma tailor-made di gestione e investimento, offre masterclass di approfondimento, coaching e networking attraverso consulenti finanziari dedicati.

L’iniziativa StartupHer andrà avanti nel prossimo anno, per tenersi aggiornati consultare il sito ufficiale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4