Venture capital: Diana Saraceni racconta dove investirà Panakès - Startup Business
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
Venture capital: Diana Saraceni racconta dove investirà Panakès

Giovanni Iozzia, direttore di EconomyUp intervista la co-founder e managing partner di Panakès sgr, fondo di venture capital specializzato in investimenti nelle tecnologie medicali lanciato in Italia nel 2015 che ha un obiettivo di raccolta di 100 milioni di euro. Obiettivo che una volta raggiunto porterebbe il fondo a essere uno dei principali in Italia.

Nell’intervista Diana Saraceni spiega esattamente in quali startup investirà il fondo, (praticamente tutto il settore medicale tranne il farmaceutico è d’interesse); l’obiettivo è di investire in 3-4 startup all’anno, non ci saranno difficoltà a trovarle sottolinea la Saraceni perchè in Italia c’è molto in questo ambito.

Nell’intervista si affronta anche l’argomento del rapporto tra industria farmaceutica, vc e startup; la Saraceni si sofferma sul tema del corporate venture in ambito medicale e ne tratteggia gli aspetti negativi.

Capisco i vantaggi per la corporate, capisco un pò meno i vantaggi per la startup che accetta questo tipo di capitale che presenta una serie di problematiche al momento dell’exit.

 

 

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

24 maggio 2016

Categorie:

Vc Voice, Video


Articoli correlati
reply