internazionalizzazione

Wora avvia le operazioni a Parigi

La startup milanese che gestisce le consegne per aziende che vendono tramite e-commerce inaugura la sede francese e punta all’espansione internazionale

Pubblicato il 08 Nov 2023

I fondatori di Wora

Wora, la startup che offre servizi di consegna in giornata su appuntamento, dedicati a e-commerce e retailer che a inizio anno aveva raccolto 600mila euro , annuncia ora l’avvio dell’attività sul mercato francese.

È infatti da poco operativa la sede di Parigi della startup che punta a esportare il proprio servizio e la propria tecnologia a livello internazionale. L’ingresso in Francia è avvenuto in concomitanza con il lancio di importanti innovazioni, frutto degli investimenti in tecnologia fatti dalla startup, con le quali Wora punta a consolidare la propria posizione sul mercato in Italia e replicare il successo ottenuto in altri mercati. Nello specifico, l’algoritmo di assegnazione dinamica delle rotte è stato ulteriormente potenziato, è stato lanciato un tool per il customer service basato sull’intelligenza artificiale e una app completamente rinnovata per i driver.

“Wora collabora con brand internazionali che mirano a uniformare l’esperienza di consegna su scala globale – dice a Startupbusiness Gaetano Sanfilippo, CEO e co-fondatore della startup milanese – . L’espansione in Francia rappresenta, quindi, il primo passo di un percorso di crescita che toccherà progressivamente altri mercati europei. Abbiamo iniziato da Parigi perché rappresenta indubbiamente la città di maggiore interesse dei brand per quanto riguarda il livello di servizio offerto al cliente finale. Abbiamo l’obiettivo di estendere la nostra presenza nei prossimi mesi anche ad altre città francesi e successivamente in ulteriori Paesi, replicando il modello di crescita di successo già sperimentato in Italia”.

Internazionalizzazione e sviluppo tecnologico

Sia l’espansione in Europa sia il lancio di nuove tecnologie sono in linea con la strategia di crescita che Wora aveva annunciato a gennaio in occasione del round che aveva visto come lead investor i soci di Italian Angels for Growth, insieme al Club degli Investitori e alcuni business angel.

DIGITAL360 AWARDS
Candida il tuo progetto e diventa promotore della trasformazione digitale!
Open Innovation
Startup

Fondata a fine 2020 da Gaetano Sanfilippo e Jacopo Mazzola con l’obiettivo di rivoluzionare l’esperienza di consegna mettendo al centro le esigenze dei consumatori e la sostenibilità ambientale, oggi Wora è operativa in otto città italiane: Milano, Roma, Torino, Bologna, Firenze, Verona, Monza e Cagliari, e conta di arrivare a dieci entro fine anno. Fino a oggi ha gestito più di 150 mila consegne con un rating medio di 4.9/5 punti. Wora collabora con alcuni tra i più importanti brand presenti in Italia, come Zara, Nespresso, Decathlon, Victoria’s Secret, Foot Locker e Rinascente. I clienti che utilizzano Wora hanno incrementato – fa sapere la startup in una nota – del 7% (dal 92 al 99%) il numero di consegne effettuate con successo al primo tentativo.

La piattaforma tecnologica di Wora si integra con i principali siti di e-commerce per consentire ai clienti finali di personalizzare l’esperienza di acquisto attraverso un appuntamento di consegna, notifiche WhatsApp, tracking e assistenza in tempo reale.

Ai retailer Wora offre sia il servizio ship from store (consegna in giornata dal negozio all’acquirente, su appuntamento), sia quello store to store. In pratica, nel primo caso il cliente finale effettua un acquisto sull’e-commerce del brand, dopodiché Wora ritira l’ordine in negozio e contestualmente contatta l’acquirente via WhatsApp concordando un appuntamento per la consegna. In questo caso chi ha effettuato l’acquisto riceve il prodotto con la shopping bag del brand come se l’avesse acquistato in negozio e non con un pacco come avviene solitamente con i corrieri tradizionali. Grazie all’algoritmo di assegnazione dinamica delle rotte, che è stato ulteriormente ottimizzato, chi ha effettuato l’acquisto ha la possibilità di modificare sia l’orario che il luogo di consegna sulla base delle proprie esigenze e ricevere l’ordine entro sera, mentre Wora, anche grazie alla nuova app, ha la possibilità di ottimizzare i flussi logistici gestendo e adeguando in tempo reale l’attività dei driver, riducendo i chilometri percorsi e l’impatto ambientale.

Nel caso del servizio store to store, invece, qualora l’acquirente dovesse trovarsi in un punto vendita dove non c’è disponibilità del prodotto desiderato, l’esercente tramite la piattaforma di Wora richiede il prodotto in un negozio dove il prodotto è presente e lo consegna al cliente finale, soddisfacendo praticamente in tempo reale sia l’esigenza del brand cliente di Wora che dell’acquirente.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4