Fare startup a Mosca, startup city in crescita

Il governo della città di Mosca si propone sulla scena startup internazionale con una serie di attività di respiro internazionale. Prossimamente, la capitale russa si prepara anche ad ospitare la 33esima edizione della Iasp world conference (International association of science parks and areas of innovation), che si svolgerà tra il 19 e il 22 settembre.

Si tratta di una occasione interessante per scoprire anche l’ecosistema russo delle startup che vede tra i suoi principali attori Skolkovo Foundation con l’omonimo innovation center e Russian Venture Company che gestisce il fondo di fondi governativo della Federazione russa a supporto dello sviluppo e che opera con diversi veicoli per investimenti seed, per investimenti venture capital, per investimenti in settori verticali e per investimenti internazionali.

Nell’ambito delle attività in programma alla Iasp world conference è anche stata lanciata una call globale denominata Open innovation marketplace alla quale possono fare application startup di tutto il mondo, quindi anche quelle italiane, che hanno innovazioni nei settori dell’healthcare, ecology, traffic management, elevator maintenance, construction technology, blockchain, additive technology, industrial internet of things, energy consumption, remote health monitoring. Le startup che saranno selezionate nel gruppo di finalisti voleranno a Mosca alla Iasp conference a spese del governo di Mosca per presentare il loro progetti alla comunità di investitori, industrie, istituzioni.

Le startup possono inviare la loro candidatura entro il 29 luglio collegandosi al sito di Moscow Open Challenge. Il programma, gestito dalla Moscow agency of innovation prevede la selezione di 50 startup finaliste che saranno individuate tra quelle che fanno application in base al settore tra i dieci indicati che indicheranno quale più consono all’innovazione che propongono. I semifinalisti che andranno a Mosca a settembre saranno quindi cinque startup per ogni settore e verranno selezionati nel corso della prima parte del mese di agosto.

Mosca startup city in ascesa

Già in passato Startupbusiness aveva pubblicato un reportage sull’ecosistema russo in quattro puntate scritto dal business angel Francesco Mantegazzini: Reportage da Mosca/1 , Reportage da Mosca/2, Reportage da Mosca/3, Reportage da Mosca/4

Il Global startup ecosystem ranking 2015 di Compass, ha inserito Mosca al 4°posto tra le startup city europee.

Tra i suoi aspetti più interessanti per chi fa startup è il fatto che Mosca sia la porta d’ingresso al più vasto bacino di clienti e-commerce in Europa e che sia anche una grande bacino di talenti tech.

Un’analisi interessante sulla Silicon Moscow in questo post su Medium.

Qui di seguito un canvas in progress dell’ecosistema startup moscovita che offre una panoramica completa relativamente al quale riportiamo alcuni aggiornamenti : il Public Economic Development si chiama ora Moscow Agency of Innovation , Api Moscow è stato chiuso, tra i workspace c’è anche Deworkacy coworking, Rusbase è al link rusbase.com e un’altra risorsa interessante è Vc.ru.

 

moscow_ecosystem_canvas_v1

 

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

25 luglio 2016

Categorie:

Eventi


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy