VC Voice

Antonella Grassigli nominata business angel dell’anno 2021

La co-fondatrice e CEO di Doorway vince il premio assegnato dal Club degli Investitori, in finale anche Armando Biondi, Andrea Febbraio e Marco Valta. Grassigli prende il testimone da Enrico Chiapparoli

23 Set 2021

Antonella Grassigli è business angel dell’anno 2021.

L’investitrice, che intervistammo qui in occasione del lancio di Doorway nell’aprile del 2019, si è quindi aggiudicata la quinta edizione del Premio Business Angel dell’Anno, evento dedicato all’angel investing in Italia organizzato ogni anno dal Club degli Investitori con la sponsorship di KPMG e Unicredit, oltre che il supporto e la partecipazione dei principali operatori del mondo innovazione in Italia.

La finale si è svolta a Torino, nella cornice delle OGR-Officine Grandi Riparazioni, e ha visto la partecipazione dei quattro business angel finalisti: Armando Biondi, business angel e co-fondatore e CEO di BreadcrumbsIO (di cui abbiamo scritto qui ), Andrea Febbraio business angel e co-fondatore di Teads.tv, Antonella Grassigli business angel e CEO e co-fondatrice di Doorway e Marco Valta business angel e partner di Ambridge Capital. Durante l’evento, la giuria, presieduta da Enrico Chiapparoli, vincitore del Premio Business Angel dell’Anno 2020 (qui l’intervista che abbiamo fatto con lui), ha votato in diretta e decretato Antonella Grassigli Business Angel dell’Anno 2021, l’investitrice privata che più si è distinta per la sua attività di investimento e supporto alle imprese innovative italiane. Antonella è imprenditrice e dal 2018 dirige come CEO Doorway, di cui è anche cofounder, con lo scopo di innovare l’industria della raccolta di capitali di rischio destinata a startup e PMI. A oggi, supporta circa 25 realtà innovative, tra cui: Brots, Wall Street Football, Pep Therapy, Sonect, Eggtronic, Deesup, Morsy, Futurely, ACBC, Deliveristo, Aortic Lab, Qaplà, Renoon, Vitesy, Doorway, Chitè, Vintag, Garanteasy, Mysecretcase, Rejoint, Mapendo, Cellply, Drexcode. È anche co-fondatrice di Angels4Impact e socia di Italian Angels for Growth (IAG) e di Angels4Women (A4w).

Giancarlo Rocchietti, Antonella Grassigli, Enrico Chiapparoli
Giancarlo Rocchietti, Antonella Grassigli, Enrico Chiapparoli

La vincitrice del Premio Business Angel dell’Anno 2021, Antonella Grassigli dichiara in un nota: “Sono molto felice per questo riconoscimento per me molto importante e ringrazio il Club degli investitori e la Giuria che penso abbiano riconosciuto la mia grande passione ed il costante impegno. Nel nostro Paese è necessario investire molto di più nel venture capital, che per me è sinonimo di innovazione, sostenibilità e inclusione e i business angel sono e saranno protagonisti e motori di questo cambiamento”.

Giancarlo Rocchietti, presidente del Club degli Investitori (che abbiamo intervistato qui ) dice: “Il successo del premio testimonia la crescita dell’angel investing, fondamentale per sostenere il sistema dell’innovazione in Italia. Infatti, i business angel oramai sono sempre presenti quando c’è una startup di successo. Se la crescita continuerà con i ritmi attuali si potranno superare i 2000 angel attivi e raggiungere i 100 milioni di euro di investimenti annui”.

Infine, Enrico Chiapparoli, presidente di Giuria, aggiunge: “Sono molto felice di passare il testimone ad Antonella che ha fatto e sta facendo molto per far crescere il business angel investing in Italia. La caratura di Antonella e di tutti i finalisti di questa edizione dimostra chiaramente che in Italia ci sono molti business angel eccezionali che aiutano i nuovi imprenditori”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4