Farfetch compra il gruppo italiano Ngg per 675 milioni di $
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
Farfetch compra il gruppo italiano Ngg per 675 milioni di $

Farfetch, la piattaforma di vendita online di prodotti fashion fondata dal portoghese José Neves (scrivemmo qui di come Porto è culla di aziende divenute scaleup internazionali) e con sede principale a Londra ha acquisito per la cifra di 675 milioni di dollari il gruppo italiano New Guards Group (Ngg).

Ngg già collaborava con Farfetch per la promozione e la vendita dei suoi prodotti con vari marchi tra cui forse il più noto è Off-White e ora diventa parte della società londinese che si è quotata a Wall Street lo scorso settembre.

Ngg ha sede a Milano, è nata nel 2015 per volontà di Davide de Giglio, Claudio Antonioli e Marcelo Burlon. De Giglio è anche il Ceo del gruppo e resterà alla guida delle operazioni.

Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore la transazione riguarda il 100% di Ngg ed è pagata per metà in cassa e per metà in titoli di Farfetch e sarà conclusa entro l’autunno. Ngg ha un fatturato, tra aprile 2018 e aprile 2019, che tocca i 345 milioni di dollari, mentre Farfetch ha chiuso il trimestre terminato a giugno 2019 con 209 milioni di dollari di fatturato ma con una reddittività negativa.

L’operazione annunciata ufficialmente qualche giorno era già nell’aria almeno dall’inizio dell’anno quando anche il colosso francese Lvmh aveva fatto sapere si essere interessata a Ngg ma all’epoca attribuì un valore industriale al gruppo italiano di circa 420 milioni di euro, pari a circa 200 milioni di dollari in meno rispetto a quanto Farfetch ha pagato.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

13 agosto 2019

Categorie:

Funding News, Must Read


Articoli correlati
reply