Le migliori startup made in italy: chi sono, cosa fanno
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Italian Startups

Le startup sono state definite come 'organizzazioni temporanee alla ricerca di un modello di business scalabile e replicabile' (cit. Steve Blank). Sono dunque iniziative imprenditoriali molto innovative, spesso basate su tecnologie, caratterizzate dall'avere un alto grado di scalabilità, ovvero il potenziale per diventare imprese di grandi dimensioni. Nel mondo questo tipo di organizzazioni trainano l'innovazione. Il panorama delle start-up italiane è ancora piccolo rispetto ad altri contesti geografici, ma cresce nei numeri e nella qualità. In questa sezione troverai recensite le migliori start up italiane, le notizie che le riguardano, le campagne di crowdfunding, gli investimenti che raccolgono, nei settori: fintech, foodtech, insurtech, ecommerce, digitale, e-sport, gaming, travel, fashion tech, agritech, insurtech, hardware, intelligenza artificiale, deep tech, biotech, medtech.

Vuoi segnalarci una start up? Scrivi a redazione@startupbusiness.it

Epicura, startup digital health, chiude crowdfunding da 1 milione

Epicura è una startup torinese che ha realizzato il primo poliambulatorio esclusivamente digitale, con il crowdfunding e il venture capital ha raccolto 1 milione di euro

Insoore, aumento di capitale da 1mln € per la scaleup insurtech

La startup Whoosnap (che ha sviluppato la piattaforma Insoore) del portfolio LVenture Group ha chiuso un nuovo round di investimento grazie a Proximity Capital e Luiss Alumni 4 Growth. Con l'aumento di capitale da un milione di euro, la società punta a crescere e inte...

AppQuality, il crowdtesting del software conquista le grandi imprese

AppQuality offre una suite di servizi crowdtesting che, attraverso una community di 250mila tester qualificati, reclutati e certificati in Italia e in tutto il mondo, consente di ottimizzare, in tempi rapidi, qualsiasi prodotto digitale in modo che arrivi nelle mani del...

Formazione online: ecco la nuova piattaforma di "quei due sul server"

Successo per la campagna di crowdfunding di Docety, la piattaforma per la formazione online lanciata degli youtuber noti come 'Quei due sul server". La piattaforma è accelerata da Nana Bianca, ha raccolto 80mila euro in soli due giorni e punta ora a 500mila euro

Simbiosity inventa un tool per misurare l'innovazione del team di una startup

Una startup propone un sistema di valutazione delle risorse umane che permette di capire se il team della startup ha davvero senso dell'innovazione e le corrette skill

Aumento di capitale per Dottori.it, 3,5 mln da Immobiliare.it

Investe ancora Immobiliare.it, già principale azionista, e alla guida del percorso di crescita è nominata una giovane manager, Angela Maria Avino

Sentenza cannabis light, a rischio anche diverse startup

"Cannabeasy, come i negozi, ha sospeso il servizio si delivery per evitare di incorrere in denunce penali fino a nuovi chiarimenti. Ovviamente questo provoca uno stop ad un settore in espansione e che conta numerosi posti di lavoro." Parla Francesco Albano, startupper c...

Finanza personale, ecco l'app fintech italiana che sta spopolando

Si chiama Utego, è una soluzione per la gestione della finanza personale, non è ancora disponibile,  ma sulla piattaforma di equity crowdfunding 200Crowd, dove cercava appena 120mila euro, ne ha già raccolti oltre 400 e mancano ancora 3 settimane alla chiusura della...

Servizio clienti, problemi risolti con l'intelligenza artificiale di Userbot

Intelligenza artificiale per gestire il servizio clienti, la tecnologia di Userbot è all'avanguardia e la startup mira a scalare sul mercato italiano ed estero

Vivatech 2019, un trionfo per l'italiana Braincontrol

BrainControl, startup che ha sviluppato una rivoluzionaria tecnologia che supporta le persone con gravi disabilità e consente loro di controllare gli oggetti con i pensieri (Brain-Computer Interface),  interpretando la mappa elettrica corrispondente a determinate atti...