investimenti

Karaoke One, round da 1,5 milioni di euro

La società vede l’ingresso di CDP Venture Capital con il Fondo Rilancio Startup che si affianca a un pool di investitori internazionali

Pubblicato il 13 Gen 2023

Lisari, la società nata in Puglia, che ha sviluppato e pubblicato la prima piattaforma digitale dedicata alla content creation per tutte le persone che amano cantare, nota come Karaoke One, annuncia di avere raggiunto il primo importante obiettivo di fundraising con la partecipazione anche del Fondo Rilancio Startup, gestito da CDP Venture Capital, che ha co-investito con una sottoscrizione di 500mila euro euro. Con l’operazione di co-investimento del Fondo Rilancio Startup la raccolta complessiva di Lisari nell’ultimo round raggiunge la quota di 1,5 milioni di euro.

Investitori internazionali

Tra i soci di Lisari figurano, oltre a CDP Venture Capital, investitori internazionali quali la holding Carlo Tassara, vi sono poi LVenture Group, Finindustria holding di Confindustria Taranto, Lastochka13 di San Pietroburgo, Lieri 33 di Roma e un club deal di imprenditori, tra i quali Gualtiero Gatto di G7 Music Group e John West di Sunfly Karaoke Music Group che hanno anche partecipato all’ultimo aumento di capitale.

WEBINAR
15 Febbraio 2023 - 12:00
B2B nel 2023: tutto sull'integrazione dei processi Sales, Marketing e Service!
CRM
Personal Computing

Antonio Vecchio, co-fondatore e CEO di Karaoke One dichiara in una nota: “Il nuovo round, con l’ingresso in capitale di importanti stakeholder del mondo della musica e dell’editoria, conferma la nostra vision, il nostro business model e la strategia di crescita. Ora non siamo soli, abbiamo tutto ciò che occorre per creare quello che abbiamo sempre immaginato: il primo mobile talent show. Oggi abbiamo il team, il know-how e i partner per crescere, scalare e creare valore. Questo round è uno step importante per portare avanti la roadmap e validare ciò che abbiamo creato. Stiamo, inoltre, già dialogando con nuovi potenziali investitori che vogliono prendere parte al nostro progetto imprenditoriale e a questa fase di espansione. Anche Apple certifica che il nostro mercato di riferimento è in grande fermento e ci sono le basi per creare grandi opportunità di crescita”. (Foto di Theo Eilertsen Photography su Unsplash )

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4