vc voice

Michael R. Hodges è il nuovo partner di Claris Ventures

Pietro Puglisi e Ciro Spedaliere possono ora contare anche sull’esperienza di Hodges che è maturata sia in grandi aziende biotech sia in startup

Pubblicato il 27 Feb 2023

Michael R. Hodges nuovo partner di Claris Ventures

Claris Ventures, venture capital italiano focalizzato su investimenti in aziende che innovano nel settore del biotech con 85 milioni di euro in gestione, annuncia di avere nominato Michael R. Hodges come nuovo partner. Hodges è un veterano del settore, con esperienza sia in grandi aziende farmaceutiche, sia in startup biotech, ha iniziato la sua carriera in Pfizer, lavorando in programmi di ricerca e sviluppo che hanno portato all’approvazione e al lancio di numerosi farmaci, ha inoltre lavorato in aziende biotech che hanno completato con successo grandi round di finanziamento, quotazioni ed exit, tra cui Santaris Pharma acquisita da Hoffman-La Roche nel 2014 per 450 milioni di dollari, e Amplyx Pharmaceuticals acquisita da Pfizer nel 2021. Hodges si aggiunge ai partner fondatori di Claris Ventures Pietro Puglisi e Ciro Spedaliere.

Qualità degli investimenti

“Claris Ventures è nata dall’ipotesi che la qualità, il duro lavoro e l’esperienza saranno cruciali per sbloccare il pieno potenziale dell’ecosistema biotech italiano – dichiarano in una nota Pietro Puglisi e Ciro Spedaliere – . Siamo onorati di accogliere a bordo Michael, il cui track record alza ulteriormente il livello e le ambizioni di tutto il team”.

WHITEPAPER
I 26 settori industriali che potranno essere trasformati grazie all’Industrial 5G: la guida 2023!
Network Security
Protocolli IoT

“Sono entusiasta di entrare a far parte di Claris Ventures, dove potrò mettere a frutto la mia esperienza nello sviluppo di farmaci, nella raccolta di capitali e in M&A per contribuire allo sviluppo delle società di portafoglio”, aggiunge Michael Hodges.

Claris Ventures ha investito fino a oggi in otto startup biotech, che hanno raccolto complessivamente circa 100 milioni di euro negli ultimi due anni, con il coinvolgimento di numerosi investitori internazionali. Nel collaborare con i migliori scienziati italiani, Claris Ventures si posiziona come il partner ideale per il lancio di imprese che sviluppino nuove cure che ambiscono a rivoluzionare gli attuali scenari di trattamento. Tra i round a cui il fondo ha partecipano ci sono quelli di Heqet Therapeutics e Kither Biotech, IAMA Therapeutics, Sibylla Biotech.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 2