Mobility-tech, FNM investe mezzo milione di euro in Busforfun

26 Nov 2020

FNM entra nel capitale sociale di Busforfun.com, startup innovativa attiva nel settore delle tecnologie per il turismo e il commuting, con il 24,7% delle quote a fronte di un investimento di 0,5 milioni di euro, per sostenerne lo sviluppo nel mercato italiano e in quello internazionale.

FNM diventa così il partner industriale di riferimento di una delle startup italiane più promettenti dell’ambito mobility che avevamo intervistato in questo articolo , affiancandola nello sviluppare soluzioni innovative capaci di rispondere alle nuove esigenze di mobilità, sia alle persone con il modello B2C sia alle aziende in modalità B2B, proponendosi anche in veste di mobility partner delle aziende.

Questa operazione è per noi molto importante – dice a Startupbusiness il co-fondatore di Busforfun Davide Buscato – perchè ci da nuove risorse sia finanziarie sia industriali per consolidare la strategia del commuting, quindi dei servizi di trasporto quotidiani, strategia che abbiamo sviluppato proprio per fronteggiare l’emergenza covid che non si ha più permesso di continuare con i servizi con i quali eravamo partiti legati soprattutto ai grandi eventi musicali e sportivi, aspetto quest’ultimo del nostro business che resta grazie anche al fatto che siamo diventati Technical Supplier dei mondiali di Sci di Cortina dove ci occuperemo delle trasferte sulle lunghe distanze”.

Busforfun (che è una delle sedici startup partecipanti all’edizione MCE 4×4 2020) ha infatti aderito in qualità di Technical Supplier ai FIS Mondiali di Sci Cortina 2021 che si svolgeranno a Cortina d’Ampezzo durante il prossimo mese di febbraio 2021. E in questi mesi si è data anche una nuova configurazione fronteggiando appunto l’emergenza covid con il lancio di nuovi servizi di navette prenotabili online per aziende, scuole e altri enti diventando in breve il riferimento sui trasporti da casa al luogo di lavoro e casa a scuola. Un classico esempio di ‘coviding’ quindi. 

Questa operazione permette a FNM di avviare la strada dell’open innovation nel mondo dei servizi digitali integrati di mobilità, tramite una startup già affermata nel proprio settore. Il gruppo FNM S.p.A. è una società per azioni che opera nel settore della mobilità integrata, è strutturata come una holding quotata alla Borsa di Milano ed è il secondo operatore ferroviario italiano dopo Ferrovie dello Stato Italiane.

Photo by Ash Gerlach on Unsplash

Articolo 1 di 4