Startup food delivery, ecco come funziona Mamma Meal
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
Startup food delivery, ecco come funziona Mamma Meal

Aumenta la casistica di startup italiane della food economy, arriva anche Mamma Meal, piattaforma per la delivery dei pasti genuini e casalinghi preparati da professionisti o semplici appassionati di cucina. Il settore della food delivery è piuttosto popolato, da Foodora a Moovenda, ma questa startup sembra aver individuato una formula molto particolare.

Come SoLunch, una startup food economy di cui abbiamo parlato qui , fa leva su un modello di business sharing economy, entrambe si propongono come alternativa più “genuina” a panini, ristoranti e fast food più tradizionali anche nei momenti di pausa pranzo (cui SoLunch si indirizza specificamente), entrambe sono fondate da donne e hanno individuato spazio di business in un settore consumer in cui la competizione è alta.

Le similitudini finiscono qui: SoLunch punta sul social eating, Mamma Meal sulla delivery.
Mamma Meal associa la comodità della consegna a domicilio con la genuinità del cibo fatto in casa, da mani esperte e secondo tradizione: questa è l’idea alla base del progetto.

La startup è stata fondata a Bologna l’8 aprile 2016 da  Anna Laura Diaco (nella foto), 39enne con precedenti esperienze di lavoro dipendente in grandi aziende del settore pubblicitario e una grande passione per la cucina e per il web, oggi Amministratore unico di Mamma Meal Srl. Insieme a lei altri tre soci, imprenditori ed esperti di gestione aziendale, che hanno dato il loro apporto.
“L’idea è nata durante una delle tante cene tra amici in cui, tra i complimenti per i piatti cucinati da me, mi veniva chiesto “perché non lo fai per mestiere?” – racconta Anna Laura –  “ragionando su quanti in Italia si sentono fare la stessa domanda, secondo il Censis sono 29,4 milioni gli italiani che si definiscono appassionati di cucina; 12,6 gli intenditori; 4,1 milioni i veri esperti, ho cominciato a studiare il mercato e a costruire il progetto per poi presentarlo ai potenziali investitori, che hanno reagito positivamente con grande velocità.”

Mamma Meal ha già ricevuto un primo investimento per 150.000 € da parte di un business angel (a una valutazione di un milione di euro) e ha ottenuto da Mediocredito Centrale la garanzia per un finanziamento da 250.000 €, attualmente in fase di erogazione.

Come funziona

Le mani esperte che preparano con cura i piatti proposti  sono quelle dei cuochi selezionati da Mamma Meal: professionisti o appassionati di cucina, che mettono le loro competenze e abilità a disposizione di chi abita o lavora nella propria zona.
La cucina è quella casalinga, con qualità, sapori e profumi che riportano alla tavola della mamma o della nonna e che attingono alle più gustose tradizioni regionali, ma non mancano le proposte vegetariane, vegane e i dolci.

Inserendo l’indirizzo di casa o dell’ufficio, il sito mostra tutti i piatti e i cuochi disponibili in zona per la consegna.
Si possono trovare alcune proposte pronte per la consegna in 45 minuti, oppure si possono prenotare piatti che saranno consegnati entro 2 o 3 ore dal momento dell’ordine.
È inoltre possibile inserire giorno e ora in cui si desidera organizzare un pranzo o una cena e prenotare le porzioni desiderate per quel momento. I tempi di consegna sono proporzionali ai tempi di preparazione necessari alle diverse specialità e privilegiano sempre la qualità artigianale dei piatti.

A consegnare è nella maggior parte dei casi il cuoco in persona, così da creare un’esperienza di contatto diretto tra chi riceve i piatti e chi li prepara, oppure un suo stretto collaboratore.
Le transazioni vengono gestite completamente tramite il portale, su cui è possibile pagare comodamente attraverso i principali circuiti on line.

On line da poco meno di due mesi, conta circa 1200 utenti registrati su Bologna e Milano.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

29 marzo 2017


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply