VAM Investments e LVenture Group, altri 3,5 milioni per Soundreef - Startup Business VAM Investments e LVenture Group, altri 3,5 milioni per Soundreef
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
VAM Investments e LVenture Group, altri 3,5 milioni per Soundreef

I soci storici di Soundreef, VAM Investments e LVenture Group, investono ancora in Soundreef, la startup concorrente della Siae, 3,5 milioni di euro. Obiettivo il miglioramento della piattaforma e la customer experience, puntando in particolare su ‘la drastica riduzione dei tempi di rendicontazione dei ricavi provenienti dai diritti d’autore, una migliore visibilità sulla ripartizione degli stessi e il perfezionamento delle statistiche di utilizzo, sempre più comprensibili e utilizzabili” ha detto Davide D’Atri, Amministratore Delegato di Soundreef S.p.A.  Soundreef opera in Italia dal 2015 dopo aver acquisito il 100% della Soundreef Ltd, company già fondata sempre da d’Atri insieme a Francesco Danieli nel 2011 e operante nel Regno Unito per l’intermediazione dei diritti d’autore. Una operazione resa possibile proprio grazie all’intervento dei due fondi d’investimento.

Soundreef è una startup nata per gestire i diritti musicali in maniera indipendente in alternativa alle organizzazioni di gestione collettiva come, in Italia, è appunto la SIAE – Società degli autori ed editori. Ma è anche e soprattutto un disruptor di un settore fermo, in Italia, al secolo scorso, che ha puntato sulla leva tecnologica e su un modello di servizio trasparente.

“Soundreef – aveva commentato Davide D’Atri in un precedente articolo – rendiconta le utilizzazioni entro 7 giorni dal concerto e paga le royalty entro 90 giorni dal concerto, sia per il nazionale che per l’internazionale. La nostra rendicontazione è analitica al 100%. Ciò che viene suonato viene pagato e gli utenti attraverso l’account online possono verificare in tempo reale come e quando hanno guadagnato”.

In questo articolo i vantaggi di Soundreef rispetto alla Siae visti dal punto di vista di un cantante.

Ad oggi sono stati investiti in Soundreef circa 10 milioni di euro, tra i soci anche Immobiliare.it. Conta oltre 31.000 gli iscritti, di cui 14.000 italiani, ed è attiva in più di 40 Paesi.

Leggi di più su EconomyUp

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

16 ottobre 2018


Articoli correlati
reply