Video content marketing, Traipler punta a crescere con Gellify
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
Video content marketing, Traipler punta a crescere con Gellify

Traipler, startup del video content marketing, offre alle aziende video ‘customizzati’ , costi certi, rapidità e capillarità con un network di 600 video maker

Traipler è una piattaforma di Video Content Marketing per la produzione massiva e la diffusione di contenuti video originali di qualità professionale grazie a un network di 600 videomaker distribuiti su tutto il territorio nazionale. La società è stata fondata in Puglia da tre manager professionisti: Gianluca Ignazzi, Founder e Head of Communication, Christian Muolo – Founder e Chief Sales e Marketing Director, e Aldo Ricci – Founder e Direttore Tecnico di Produzione, supportati da Italia Brand Factory che dal 2015 è acceleratore e socio strategico; dal 2018 entra in Traipler anche Andrea Gaiba, come 4° socio, Shareholder e Chief Innovation Officer. 

Traipler ha ora chiuso un round di finanziamento ed è entrata nel portafoglio di GELLIFYpiattaforma di innovazione B2B che seleziona, investe e fa crescere startup innovative del settore digitale e le connette con le aziende tradizionali in ottica open innovation 

Grazie alle nuove risorse finanziarie e alla ‘gellificazione’, Traipler conta di scalare il processo creativo di produzione ampliando il proprio catalogo da 100 a 500 format, automatizzare i processi di editing abbattendo i tempi di montaggio per video format dalle attuali 5 ore a 60 minuti, e creare un Network internazionale di Videomaker per realizzare riprese in tutto il mondo.

Non chiamateci p startup! Vogliamo competere globalmente ed il 2019 sarà per noi un anno cruciale che è già iniziato nel migliore dei modi con un investitore come GELLIFY. dichiara Gianluca Ignazzi, Founder & Chief Communication Officer di Traipler.com – Diamo a tutti appuntamento a fine anno, certi di poter confermare il nostro obiettivo di crescita che ci permetterà di raccogliere le risorse necessarie per vincere questa sfida. Ogni giorno milioni di imprese nel mondo necessitano di produrre contenuti di qualità professionale per comunicare online e sanno bene ormai che il video è lo strumento più efficace. Le aziende già oggi vorrebbero usare lo strumento video quotidianamente per alimentare con continuità i canali digitali ma, al contempo, produrne tanti e di qualità richiede importanti investimenti e competenze. Solo l’8% riesce a produrre video regolarmente. Traipler.com nasce per risolvere questo enorme problema. Siamo elettrizzati dal percorso intrapreso, e grazie ad un business model unico e una piattaforma tecnologica e di servizio (la Traipler Video Machine) che non ha simili al mondo, crediamo di avere le potenzialità per aggiudicarci la leadership nel mercato internazionale”.

Si stima che a partire dal 2020 il consumo di dati, per più dell’80%, sarà dovuto ai video che stanno diventando strumento sempre più determinante per la presenza online delle aziende. – dice Fabio Nalucci, CEO e founder di GELLIFY – Se il 2018 è stato l’anno dei video, il 2019 lo sarà ancora di più, perché c’è più competenza e consapevolezza dello strumento che sarà utilizzato in maniera sempre più mirata, per ottenere un reale ritorno sul business. Il mercato del video e del video advertising è oggi maturo e consapevole delle opportunità che si possono generare. Tanti stanno facendo video, ma questo rende la sfida per i prossimi anni più interessante perché tutto si giocherà sul come fare video, come usarli, quanto investire in qualità e originalità. Vincerà chi saprà creare valore e generare ROI per i propri clienti, e con Traipler.com stiamo già lavorando in questa direzione”.  

Cosa fa Traipler

La missione di Traipler.com è quella di andare incontro alle attuali esigenze di video content marketing dei brand e delle agenzie, attraverso una piattaforma che permette, partendo da un’ampia gamma di format (risolvendo quindi all’origine la parte creativa di una produzione)  di creare video che possono essere ‘customizzati’ con le immagini filmate da un operatore Traipler a ‘casa del cliente’  e diverse altre opzioni (tagli, grafica aggiuntiva, licenze, tempo di lavorazione); le produzioni proposte hanno differenti fasce di prezzo, ma un costo fisso, e dei tempi di realizzazione 80% inferiori, dice la società, rispetto ai tempi medi solitamente necessari con le produzioni tradizionali.  Inoltre, tutti i video di Traipler sono ottimizzati in funzione di audience e canale di distribuzione. Tra i suoi asset un network di 600 videomaker  che garantisce la capillarità, ovvero la presenza in ogni parte d’Italia di operatori professionali che vengono ingaggiati per raggiungere il cliente e ‘filmare’ ovunque egli sia, fatto questo che permette di mantenere dei costi fissi, senza quelli aggiuntivi di trasferta, e tempi rapidi. 

La piattaforma propone un’ampia selezione con un catalogo di oltre 100 soluzioni video format pensate per ogni categoria merceologica e caso d’uso, a cui si aggiunge la BVSBrand Video Series® nuovo prodotto video lanciato da Traipler.com che prende spunto dal successo delle TV Series  e che permette ai brand di generare una serie di contenuti, uno storytelling funzionale all’engagment e alla relazione costante con l’audience. 

 

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

13 marzo 2019

Categorie:

Italian Startups, Video


Articoli correlati
Video Consigliati
reply