WMF2021, si apre la call della Startup Competition

29 Mar 2021

A fine giugno (24, 25,26)  tornerà a Rimini e Online il WMF (acronimo che sta per Web Marketing Festival ma anche per il suo slogan We Make Future), che quest’anno presenterà anche la sua nona edizione della startup competition. 

Con oltre 21.000 presenze registrate nel 2019, 2 milioni di utenti online raggiunti nel 2020, più di 500 espositori e partner e oltre 600 speaker da tutto il mondo, una presenza di startup sempre più importante e attenzione trasversale a tanti temi dell’innovazione digitale e sociale, il WMF sta sempre di più trasformandosi nel Web Summit italiano (e non solo).

Già lo scorso anno, in qualità di Media Partner dell’evento (tra i più grandi in Italia in questo settore), avevamo supportato e seguito la competizione per startup, dalla quale erano uscite vincitrici Flowpay e Lightscience. Tra i vincitori delle precedenti edizioni ci sono TOMMI, Friendz, PatchAI, FitPrime, Isaac, Yape.

Complessivamente sono  2.800 i progetti che si sono candidati nelle passate edizioni della competizione, oltre 700 solo lo scorso anno, con un evidente trend di crescita, che va di pari passo con il numero sempre maggiore di società innovative in Italia, le quali trovano in WMF  un’opportunità di visibilità e di confronto.

“Ancor prima dell’apertura della call abbiamo registrato più di 120 candidature per partecipare alla prossima Startup Competition: questo la dice lunga sul fermento che sta interessando l’ecosistema imprenditoriale italiano ed europeo, all’interno del quale da anni il WMF opera in qualità di acceleratore di innovazione e di opportunità per la crescita di nuove idee e imprese” – spiega Cosmano Lombardo, Chairman e Ideatore del WMF.

“Quest’anno l’iniziativa si è ulteriormente arricchita grazie a nuovi partner d’eccellenza e alla creazione di un network internazionale dedicato alle startup che coinvolge più paesi europei. Nel solo mese di maggio, per la prima volta realizzeremo la Startup Competition del WMF all’estero, in particolare in Croazia e in Serbia” anticipa Lombardo.

Come funziona la call

La call della Startup Competition è aperta a startup e pmi innovative, composte da singoli o in team, fino al 22 maggio.

Tra tutte le candidate solo sei startup accederanno alla fase finale della competition e potranno sfidarsi Mainstage del WMF per presentare il proprio pitch e la propria business idea davanti ai maggiori player del settore e all’intera platea. Le startup che saliranno sul palco saranno votate dal pubblico in collegamento e valutate da una giuria composta dai rappresentanti delle più rilevanti realtà dell’ecosistema innovativo, tra cui venture capital, investitori, partner corporate, stakeholder e le più importanti realtà aziendali.

Puoi candidare il tuo progetto innovativo compilando il form, ma prima leggi attentamente il regolamento su questa pagina.

Durante la finalissima, negli anni condotta da Cosmano Lombardo insieme a personalità del mondo dello spettacolo come Diletta Leotta, Cristina Chiabotto e Giorgia Palmas, i finalisti presenteranno il proprio progetto imprenditoriale di fronte alla giuria ufficiale composta da investitori, player di settore e incubatori, e al pubblico del Festival, presente sia in sala che in collegamento online tramite la piattaforma ibrida.io.

Il pitch on stage è il cuore della Startup Competition.

Ogni team avrà 3 minuti di tempo per presentare gli elementi chiave della propria idea. La giuria avrà poi altri 2 minuti per formulare domande di approfondimento. Al termine, giurati e pubblico – anche quello in collegamento tramite ibrida.io – esprimeranno il proprio voto per decretare il vincitore.

Come nelle precedenti edizioni – dove più di 150 tra partner e investitori hanno assegnato riconoscimenti per un valore complessivo di oltre 1.6 milioni di euro – anche quest’anno premi, percorsi di accelerazione e opportunità saranno messe a disposizione dai partner della Startup Competition.

Tutte le iniziative per startup del WMF

Sono diverse le iniziative che il WMF dedica al mondo startup italiano e internazionale. Con l’obiettivo di costruire un ecosistema di imprenditorialità globale e di tessere una rete di imprese, idee e progetti tra l’Italia e l’estero, nel mese di maggio 2021 il WMF realizzerà due diverse competizioni per startup in Croazia e in Serbia. Queste competition si inseriscono all’interno del progetto dei Worldwide Events, l’international roadshow del Festival che toccherà 5 continenti e 12 Stati con eventi satellite per diffondere la cultura dell’innovazione, dell’imprenditorialità e del Made in Italy in tutto il mondo.

Le opportunità per le startup saranno molteplici: le migliori candidate delle precedenti edizioni della Startup Competition parteciperanno ai Worldwide Events per presentarsi ai diversi mercati esteri, mentre le startup che risulteranno vincitrici di queste due gare europee avranno poi l’occasione di partecipare al WMF2021 e di entrare così in contatto con il mercato italiano, gli investitori e i partner del Festival.

I vantaggi per gli esclusi

I progetti candidati che non accederanno alla fase finale avranno comunque la possibilità di partecipare al WMF grazie alla Sala Startup, un vero e proprio evento verticale dedicato all’imprenditorialità: nella passata edizione, la Sala ha accolto 36 startup e gli stakeholder presenti hanno messo in palio più di 40 premi in prodotti e servizi per un valore di oltre 90.000€. Visibilità e tante opportunità di business e networking anche all’interno dello Startup District, un’area espositiva interamente dedicata alle startup che nella passata edizione ha accolto oltre 100 stand online, consentendo agli espositori di presentarsi ai numerosi investitori, sponsor e business partner presenti al Festival attraverso meeting privati e video-conference.

Inoltre, con l’obiettivo di incentivare la cultura dell’imprenditorialità e dell’innovazione anche tra i più giovani, anche quest’anno il WMF propone la Startup Competition Young, la competizione dedicata a studenti e ai giovani under 22 con in mente idee innovative da trasformare in nuove realtà imprenditoriali. È possibile inviare la propria candidatura per la Startup Competition Young entro il 12 maggio 2021: tutte le informazioni sono consultabili all’indirizzo www.webmarketingfestival.it/startup-competition-young/.

Ideato e prodotto da Search On Media Group, il WMF2021 si terrà il 24, 25 e 26 giugno 2021 al Palacongressi di Rimini e online sulla piattaforma interattiva ibrida.io.

Ricordiamo anche un’altra call aperta fino al 30 aprile nata dalla collaborazione tra il Web Marketing Festival e Chi Odia Paga per sostenere le associazioni italiane che propongono progetti di educazione, sensibilizzazione o contrasto all’odio online.

Articolo 1 di 2