Innovazione e design, Mukako premiata ai Red Dot Awards
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
Innovazione e design, Mukako premiata ai Red Dot Awards

Questo premio ci rende incredibilmente orgogliosi ed è una importante e autorevole conferma della capacità di MUtable di sapere fondere funzionalità ed estetica, un requisito fondamentale nel design. Questo nuovo successo di MUtable ci stimola ad essere ancora più attenti ed esigenti nell’ideazione e nella realizzazione dei nostri prodotti e giochi per bambini, con il duplice obiettivo di creare oggetti utili e anche belli, che riescano ad accompagnare i genitori nella crescita dei propri figli con ingegno e tanto divertimento ”, così Marina Cusano, CEO e co-fondatrice di Mukako, commenta il riconoscimento appena ottenuto, il premio “Red Dot Award” per MUtable, il tavolo multigioco firmato Mukako che sta ottenendo uno strepitoso successo anche di vendite, in Italia e all’estero. I Red Dot Awards nati nel 1955 e gestiti dal Design Zentrum Nordrhein Westfalen in Germania, sono riconosciuti come uno dei premi di design più prestigiosi al mondo. I vincitori vengono selezionati, infatti, ogni anno nelle tre categorie di Design del Prodotto, Design della Comunicazione e Design Concept da una giuria di 40 esperti di fama internazionale. Quest’anno la Giuria, composta da architetti, designer e docenti universitari, ha valutato oltre 5.500 prodotti provenienti da 55 Paesi nel mondo e ha assegnato a MUtable il premio Red Dot Award per il Design di Prodotto della categoria “Children Furniture”.

La scaleup italiana Mukako ha un ecommerce di prodotti per bambini che di per sé è stato un portale decisamente indovinato: nel 2018 sono stati oltre 250.000 i prodotti acquistati sulla piattaforma e 65mila gli ordini spediti (+ 48% rispetto al 2017). Oltre il 77% degli acquisti su Mukako sono realizzati da donne tra i 25 e i 44 anni con un carrello medio di 100 euro. A guidare la crescita di Mukako è proprio MUtable, il tavolo multi-gioco ed evolutivo ideato da Mukako solo 2 anni fa e che oggi è il prodotto più venduto: solo nel 2018 ha generato vendite per oltre 5 milioni di euro, arrivando a rappresentare oltre il 50% delle vendite di Mukako. Un grande successo di mercato dunque, di cui il Red Dot Award è la ciliegina sulla torta. 

L’innovazione che stiamo portando sul mercato dei giochi per bambini non riguarda solo MUtable e il suo design funzionale. Mukako ha un modello di business “direct to consumer”, molto innovativo in Europa. In particolare per MUtable ci occupiamo direttamente di tutte le attività della filiera produttiva, dal design alla condivisione delle specifiche tecniche di produzione, fino alla distribuzione, che è totalmente disintermediata. In questo modo riusciamo ad offrire al cliente finale un prodotto bello e ricchissimo di funzionalità, ma ad un prezzo che è una frazione di quello che costa un tavolo di design in un negozio tradizionale. La nostra missione è quella di continuare a creare e prodotti di design per bambini e di renderli accessibili a tutti, in modo che sempre più genitori possano divertirsi giocando con i nostri prodotti insieme ai loro bambini”, commenta Elisa Tattoni, co-fondatrice di Mukako.

“Vorrei congratularmi sinceramente con i vincitori per questo grande successo. Il fatto che i loro prodotti abbiano soddisfatto i severi criteri della giuria testimonia la qualità del loro lavoro. I vincitori stanno definendo le tendenze nel settore del design e stanno mostrando in quale direzione andrà questa disciplina”, ha affermato il Professore Peter Zec, fondatore e CEO di Red Dot.

MUtable è nato nel 2016, è stato finanziato con il reward crowdfunding distinguendosi come la seconda Campagna Kids più finanziata di tutti i tempi su Kickstarter, con una raccolta che ha superato 1,3 milioni di Euro da più di 2.500 sostenitori. E in soli due anni dal lancio MUtable ha macinato record senza precedenti: sono oltre  15.000 i tavoli venduti in 30 Paesi nel mondo, tra Europa, Cina, Australia, Taiwan, Singapore, Hong Kong, Canada e USA, per un valore totale delle vendite di quasi 6 milioni di euro. Un successo trainato nel 2018 anche dall’ingresso di MUtable nel mercato cinese con l’accordo firmato lo scorso settembre per vendere il tavolo multigioco e la sua linea di accessori su TMall Global, la piattaforma cross border B2C del Gruppo Alibaba, che ha portato la startup  a raggiungere un fatturato di 700.000 euro a soli quattro mesi dal lancio e ad entrare nella Top6 di TMALL Global, tra le società che hanno registrato le migliori performance di vendita tra quelle presenti nella piattaforma dal 2018, accanto a “giganti” come Boots e Kiko.

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

15 Aprile 2019


Articoli correlati
reply