digitaltech

WeRoad sceglie la piattaforma di Jet HR

La scaleup traveltech e la startup che ha messo a punto la piattaforma per la gestione degli aspetti legati al personale annunciano l’accordo di collaborazione

Pubblicato il 05 Feb 2024

Marco Ogliengo, CEO e co-fondatore di JetHR

Jet HR  la startup che innova il settore delle risorse umane e che ha debuttato con un pre-seed da 4,7 milioni di euro a giugno 2023, fa sapere di avere iniziato il 2024 con la firma dell’accordo per la gestione del processo di onboarding e pagamenti del personale della scaleup traveltech WeRoad che ha chiuso un serie B da 18 milioni di euro nel novembre 2023 e che sta crescendo in tutta Europa nel segno distintivo dell’esperienza di viaggio e della community come condivisione, relazione e scoperta per specifiche fasce d’età comprese tra i 25 e 49 anni.

Jet HR si è affacciata sul mercato lo scorso luglio con la missione di eliminare la burocrazia dal fare impresa, partendo dalla semplificazione del payroll sulla base di due elementi chiave: digitale e nuovi processi. La piattaforma tecnologica di Jet HR permette all’azienda di automatizzare la gestione delle ferie, le simulazioni di costo azienda, la generazione dei cedolini, l’onboarding di nuovi dipendenti e molto altro. E’ inoltre integrata dal supporto fondamentale di un network di consulenti del lavoro altamente qualificati a disposizione delle aziende clienti.

Una soluzione che risponde alla forte esigenza del mercato di semplificazione: un bisogno dimostrato subito dal successo del primo round di finanziamento sottoscritto dai più importanti innovatori italiani  e immediatamente dopo dalla risposta delle imprese: a pochi mesi dal lancio Jet HR ha conquistato più di 100 clienti, per un totale di oltre 5 milioni di euro mensili di stipendi gestiti.

Gestire 150 tra dipendenti e collaboratori

Al già nutrito parco di PMI e aziende in rapida crescita, si unisce ora anche WeRoad che, da scaleup con una visione di forte crescita e di espansione anche all’estero e una dimensione complessiva attuale di circa 150 team member ha identificato i vantaggi della soluzione di Jet HR.

WHITEPAPER
Ripensare il performance management. Quali nuovi approcci possibili? Scopri l’app Feedback4You!
Work performance management
Recruiting

Elena Giombelli, CFO di WeRoad commenta in una nota: “Abbiamo scelto di adottare Jet HR per semplificare i processi legati a payroll e agli adempimenti burocratici connessi. Questo ci permetterà di facilitare il lavoro del team e liberare il nostro tempo per concentrarci maggiormente sul nostro business e sulle esperienze di viaggio dei nostri WeRoader. Siamo molto felici di collaborare con startup che come noi sono determinate a portare dei cambiamenti e innovazione, in questo caso Jet HR che, con la sua soluzione non solo genera efficienza nell’ecosistema HR ma anche valore in termini di comunicazione e fluidità della relazione con i collaboratori”.

Marco Ogliengo, CEO e co-fondatore di JetHR aggiune: “Siamo partiti consapevoli che la nostra soluzione tocca una delle aree più delicate di qualsiasi azienda: la busta paga, il contratto di lavoro e tutto ciò che vi ruota attorno, espressione della relazione di fiducia tra l’azienda e i suoi dipendenti. Ci aspettavamo di dover affrontare tempi molto più lunghi per la costruzione di un portfolio clienti significativo. La risposta del mercato è andata invece oltre ogni nostra più rosea aspettativa. Iniziare il nuovo anno venendo scelti anche da un player come WeRoad, che ha fatto proprio del valore della relazione il suo segno distintivo, è per noi una importante conferma della direzione presa”.

La piattaforma tecnologica sviluppata da Jet HR è di facile utilizzo, sia per l’azienda sia per i dipendenti: è possibile accedere alle schede anagrafiche complete del personale, ottenere simulazioni sul costo del lavoro, inviare contratti e formalizzare le assunzioni autonomamente. Un unico punto di accesso per tutta la gestione amministrativa di dipendenti e collaboratori che integra, per esempio, il noleggio e la consegna di PC, la prenotazione di visite mediche, la partecipazione ai corsi di sicurezza e gli altri adempimenti obbligatori, e risolve con passaggi fluidi ogni problema del personale come la richiesta di ferie e permessi o la gestione di note spese che, una volta inserite e approvate, confluiscono direttamente nei cedolini. Jet HR si pone come interlocutore di riferimento perché alla piattaforma affianca anche la competenza di consulenti del lavoro partner per una consulenza a valore aggiunto su tutti gli aspetti più delicati e complessi che richiedono personalizzazione, come l’ideazione dei piani welfare, sempre più cruciali per attirare e trattenere i talenti, l’aggiornamento e l’identificazione di delicatezze o le diverse opportunità derivanti dall’evoluzione continua della normativa sul lavoro.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4