download bdsm
Crowdfunding, Italia in pole position

A cominciare da oggi, Andrea Zanoni, founding partner dello Studio Legale Nascimbene & Partners, proporrà ai lettori di Startupbusiness delle considerazioni relative allo scenario del crowdfunding in Italia. Qui un altro suo contributo in tema di venture capital.

 

Il crowdfunding ha fatto l’ingresso, prepotente, in Italia con il decreto crescita-bis del governo Monti (convertito in L. 221/2012). Probabilmente saremo il primo Paese al mondo ad avere una legislazione completamente operativa in tema di equity crowdfunding, prima degli Stati Uniti dove le regole di dettaglio saranno introdotte successivamente.

Le nuove regole introdotte in Italia sollevano ancora più problemi di quanti ne risolvano, si occupano solo di un settore (quello che si occupa di investimenti in start-up “quotate” sulla piattaforma) e non si occupano di interi settori molto ampi del crowdfunding, quali il donation-based crowdfunding, il reward-based crowdfunding e il social lending (crowdfunding basato sui prestiti diretti tra utenti della piattaforma).

Di modelli, strategie, investimenti, partecipazione, regole e molto altro si parlerà in queste colonne con l'obiettivo di discutere le prospettive del crowdfunding in Italia e capire cosa più essere fatto per favorire la diffusione del crowdfunding nel nostro Paese, anche prendendo spunto dalla esperienze internazionali nel settore perchè convinti che un forte sviluppo del settore potrà certamente aiutare, e molto, la crescita del nostro Paese.

Per iniziare, vi segnaliamo un interessante convegno organizzato dalla Camera di Commercio di Milano il 19 febbraio prossimo in cui verranno discussi diversi aspetti interessanti e di estrema attualità in tema di equity crowdfunding e crowd investing. Il convegno vede la partecipazione di diversi attori del mercato ed è interessante perché ad esso parteciperanno anche rappresentanti delle istituzioni e dell’autorità di vigilanza (Consob) che è chiamata a introdurre in tempi brevi le regole attuative per la gestione delle piattaforme di equity crowdfunding. Programma e iscrizione disponibili su http://www.mi.camcom.it/.”  

Andrea Zanoni, Nascimbene & Partners

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

14 febbraio 2013

Categorie:

Must Read, Notizie


Articoli correlati
Video Consigliati
Funding News

Big Data, la startup WaterView raccogl..

WaterView, startup dei big data incuba..

Startup ecommerce, 3 milioni per Lanie..

Lanieri è la startup ecommerce che ha ..

CoContest va in US e raccoglie 1,9 mil..

CoContest ha appena chiuso un round da..
Più letti

Shark Prank..

Dopo avere visto la prima puntata di S..

Cassa Depositi e Prestiti fa il Ventur..

Ci siamo. Il nuovo fondo di venture ca..

Ecco Endeavor, la noprofit che aiuta l..

Endeavor  non è un venture capital, al..
Più condivisi

Perchè in Italia non si investe in sta..

E' la domanda che serpeggia sempre, pi..

Chatbot, cosa sono e perchè sono impor..

L'organizzatore del primo evento itali..

Le startup italiane di qualità, fra To..

La forza di un ecosistema non sta tant..
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply