Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK
Imprenditoria sociale, Awesome Foundation arriva a Milano

Arriva in Italia, a Milano, con i suoi eventi Awesome Foundation, organizzazione no profit nata a Boston nel 2009 che supporta progetti creativi a impatto sociale. In questo video Matteo Consonni, imprenditore-startupper digitale italiano che vive ad Amsterdam, ci spiega come funziona questo innovativo format di supporto imprenditoriale “mille euro alla volta”.

Il primo evento Awesome Milano si terrà all’Ostello Bello il prossimo 23 marzo, se hai un’idea innovativa-creativa per migliorare la città di Milano puoi candidarti entro il 9 marzo .

Cos’ è Awesome Foundation

La no profit è nata a Boston nel 2009 con il proposito di migliorare il mondo, le città, la qualità della vita, dando spazio alla creatività e anche alle idee più bizzarre, che vengono sostenute “mille euro alla volta”. Il modello di supporto è davvero unico, ma l’aspetto forse migliore dell’iniziativa è che riesce a coinvolgere molte persone per la sua semplicità, facendo entrare leggerezza, freschezza, divertimento, e anche follia in un ambito,  quello dell’impatto sociale,  che spesso sa di “pesante”, ed è visto sopratutto dai più giovani come troppo impegnativo.

Awesome Foundation, che fino a oggi “mille euro alla volta” ha dato oltre 2,5 milioni di dollari a oltre 2500 progetti, dimostra che si può fare impresa sociale in modo molto creativo e gioioso, e che a volte basta anche un’idea semplice e una spinta da mille euro a fare una differenza.

Le attività dell’organizzazione sono basate sulla creazione di chapter locali che possono interpretare a loro modo il concetto di “awesome” (tr. straordinario, eccezionale), sul coinvolgimento di una crescente community  e sull’organizzazione di eventi a cadenza mensile in cui i “mille euro” vengono concretamente conquistati da un progetto che si è candidato,  ha pitchato ed è piaciuto a una giuria. Si tratta di micro-grant, soldi forniti a fondo perduto, e l’idea può essere anche ripresentata in eventi successivi per ottenere ulteriori grant.

Chi mette questi soldi? Ogni chapter si organizza come preferisce in questo, ma in genere sono i cosiddetti “trustee” cioè persone fisiche che desiderano dare un supporto al progetto mettendo a ogni evento modeste somme (es.100 euro) per arrivare tutti insieme ai 1000 euro che andranno al progetto.

Ecco come descrive il progetto il sito di Awesome Milano.

Premiamo con 1000€ senza condizioni le iniziative migliori per migliorare la città di Milano. Hai un’idea per risolvere un problema, migliorare la comunità o semplicemente diffondere gioia? Non vediamo l’ora di vederle prendere vita!

Organizziamo eventi regolari in cui si beve, ci si diverte ma soprattutto si assiste alla presentazione dei progetti migliori che si sono candidati per rendere Milano ancora più Awesome! Il tutto con un pubblico selezionato che fa da cornice alla serata. Alla fine dell’evento 20 espertissimi giudici eleggono il progetto migliore che vince 1000€ senza condizioni.

.::: QUAND’È IL PROSSIMO EVENTO? :::.

La nostra prossima Pitch Night sarà giovedì 23 marzo alle 19h00 presso Ostello Bello, via Medici 4, Milano.

Per essere ammesso al prossimo evento devi candidare il tuo progetto entro il 9 marzo. I progetti migliori saranno selezionati e ricontattati per presentare il 23 marzo.

Candida ora il tuo progetto!

.::: CHE COSA CERCHIAMO? :::.

Idee creative, innovative, emozionanti, ed inusuali. In una parola: Awesome! – Idee che hanno un potenziale per andare lontano (per ispirazione, dai un occhio ai progetti che hanno vinto in precedenza) – Idee mosse da passione e determinazione – Progetti per cui i 1000€ possano essere il catalizzatore per dare vita a qualcosa di Awesome

Non siamo molto propensi nel: – Finanziare spese per capitale umano – Finanziare spese di marketing di progetti già esistenti – Finanziare spese di viaggio e trasporto – Proposte per cui non é chiaro quale sarebbe l’impatto dei 1000€

Un ultimo consiglio: Probabilmente una delle domande più gettonate sarà: “come userai i 1000€?” Preparati in modo da essere chiaro e specifico riguardo a come verranno spesi i soldi e che obbiettivi saranno raggiunti dal progetto.

 

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

02 marzo 2017

Categorie:

Must Read


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply