La French Tech, cos’è e perché sceglie Milano

Milano diventa La French Tech hub, nodo per l’internazionalizzazione delle startup d’Oltralpe.

“Lo scorso 13 ottobre, il Primo Ministro francese Manuel Valls, in presenza di Axelle Lemaire, Segretario di Stato per il Digitale e l’Innovazione, ha annunciato i nomi delle 10 nuove comunità di imprenditori francesi all’estero che sono state certificate come French Tech Hub dallo Stato. Sulle 17 metropoli internazionali candidate, 10 sono state premiate per il loro dinamismo e capacità di innovazione, favorendo la crescita e lo sviluppo di startup francesi all’interno dell’ecosistema locale”, così spiega a Startupbusiness Didier Bourguignon, direttore Business France Italia che aggiunge : “siamo molto orgogliosi che Milano sia fra queste città, accanto alle principali capitali dell’innovazione, quali San Francisco, New York, Mosca, Shanghai, Tokyo e, in Europa, a Londra, Berlino e Barcellona. Negli ultimi tempi, infatti, Milano si presenta sullo scenario internazionale come una città in fermento, in continua trasformazione e in grado di attrarre sempre di più le imprese innovative. Il French Tech Hub Milano è quindi non solo un importante riconoscimento per la centralità di Milano quale hub dell’innovazione, ma rappresenta anche il dinamismo del suo ecosistema, in grado di far emergere e sostenere la crescita sul territorio di numerose startup innovative francesi”.

Che cos’è La French Tech

Il programma La French Tech è stato creato per sostenere la crescita a livello internazionale delle startup francesi ad alto potenziale. Rendere l’ecosistema francese (in pieno boom) più connesso a livello internazionale è infatti un fattore chiave per permettere a un maggior numero di giovani aziende di diventare rapidamente dei grandi leader mondiali in grado un giorno di creare di migliaia di nuovi posti di lavoro. Accelerare questa internazionalizzazione è uno degli obiettivi principali dell’iniziativa French Tech, e a questo scopo sono stati stabiliti diversi strumenti:

  • I French Tech Hub appunto, comunità di imprenditori e startup francesi, ma anche e soprattutto aziende, investitori, incubatori, centri di ricerca, influencer, che sono presenti nelle principali capitali della tech industry mondiali. Tutti questi attori, che includono ovviamente anche rappresentanti istituzionali come Business France, Ambasciata, Camere di Commercio, rappresentano l’ecosistema internazionale della French Tech.
  • Vi è poi il programma di promozione internazionale della French Tech, con iniziative dedicate a far conoscere la French Tech in occasione di grandi eventi quali il CES di Las Vegas o il MWC di Barcellona, o ancora, in Italia, le iniziative su Iab Forum e Ecommerce Forum e il programma French Tech Ticket per attrarre imprenditori esteri in Francia, ne sono attesi 200 nel 2017 a Parigi e nelle Metropoli French Tech.

Per saperne di più scarica questo documento ufficiale.

Il programma La French Tech è stato lanciato dal governo francese a fine 2013 e si pone tre obiettivi: federare tutti gli attori (startup, investitori, incubatori ecc) presenti sul territorio francese e all’estero; accelerare lo sviluppo di imprese e per questo, è stato stanziato in Francia un fondo di investimenti di 200 milioni di euro per gli acceleratori di startup privati e dare visibilità a livello internazionale alla French Tech, con un fondo da 15 milioni di euro dedicato alla promozione delle startup su eventi internazionali.

La presentazione ufficiale di French Tech Hub a Milano avverrà in due momenti: il giorno 23 novembre a Roma presso l’Ambasciata di Francia che ha sostenuto attivamente il progetto e il giorno 29 novembre a Milano presso Copernico in cui saranno presentate le attività operative.

 

infografica le french tech

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

16 novembre 2016

Categorie:

Eventi, Must Read


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy