PetMe raccoglie altri 250 mila euro

Di PetMe avevamo già avuto modo di parlare lo scorso anno in occasione di un precedente investimento da 175 mila euro, sempre guidato da b-venture, che la startup aveva ricevuto.

Il business che ruota intorno alla cura degli animali è tra i più vivaci degli ultimi anni e certamente il percorso di PetMe dimostra che anche a livello italiano l’interesse è forte pure da parte degli investitori.

Ieri la startup ha infatti annunciato di aver raccolto nuovi capitali per 250 mila euro, attraverso una cordata guidata da b-ventures e composta da investitori già presenti nella compagine sociale cui se ne sono aggiunti di nuovi. Come già riportato da EconomyUpAlice Cimini, co-founder insieme a Carlo Crudele di PetMe hanno dichiarato che “questo nuovo aumento di capitale, che si somma ai due precedenti per un totale di oltre 400.000 Euro, è una conferma del potenziale della nostra start-up, ma soprattutto un ulteriore incentivo a fare sempre meglio, per rendere PetMe un punto di riferimento per tutti coloro che vivono con un animale”. 

Nata a luglio 2014 PetMe offre servizi di pet sitting per tutti gli animali, compresi quelli esotici, sia a domicilio sia di ospitalità, potendo contare sulla presenza in piattaforma di 4mila pet sitter certificati e circa 2mila in attesa di certificazione: nel corso dei primi 9 mesi su PetMe sono state avanzate richieste per oltre 3mila notti, a conferma del crescente bisogno di avere a portata di clic un pet sitter per il proprio animale. La piattaforma risponde quindi a un’esigenza certamente sentita dai proprietari di animali, in particolare quando arriva la bella stagione e si parte per le vacanze: non sempre infatti è possibile portarli con se e trovare chi si prenda cura di loro in modo affidabile non è così scontato.

“Solo la scorsa estate PetMe era un’idea e oggi invece è una realtà, capace di rispondere alle esigenze di tantissime persone” continua Alice Cimini.

(nella foto in alto Alice Cimini e Carlo Crudele, i due founder di PetMe)

 

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

10 giugno 2015


Articoli correlati
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo.

Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Leggi la nostra cookie policy