download bdsm
Sinergie tra startup: CircleMe e Cibando collaborano per le nuove Plant Guides

CircleMe, la startup di matrice italiana che oramai ha conquistato un meritato spazio nel panorama dei social network di ultima generazione, ha lanciato ieri una novità che riguarda la sua app iOS e la funzionalità di "planting" che sarà arrichita e resa più virale dalle Plant Guides, collezioni di "plants" organizzate e facilmente fruibili dagli utenti. Il lancio avviene con la presentazione di tre guide, la principale delle quali  "Restaurants in Italy" è stata realizzata da Cibando, altra startup italiana che nell'ultimo anno ha raggiunto notevole popolarità con la sua app trova ristoranti che distribuisce i contenuti multimediali realizzati per i ristoranti dallo stesso team Cibando. 

L'apertura di CircleMe alla collaborazione con partner esterni è piuttosto interessante: le Plant Guides costituiscono in definitiva una nuova piattaforma per distribuire contenuti e raggiungere utenti e in questo senso potrebbe costituire un canale di revenue.

 

 

 

 

CircleMe aggiunge “Plant Guides” ai suoi servizi

Cibando, popolare app trova ristoranti, è la prima società a

cogliere le potenzialità insite nelle “plant collection”

 

Londra, UK – CircleMe (http://www.circleme.com) il social network che connette le persone alle cose che amano e a coloro che condividono interessi, introduce oggi nella propria app per iOS, le Plant Guides, collezioni di “plants” (cioè di elementi e oggetti) curate da terze parti partner di CircleMe.

Cibando (http://cibando.com), la popolare app (iOS e Android) “trova ristoranti” e creatore di contenuti multimediali esclusivi per gli stessi, è la prima società a cogliere l’opportunità offerta da CircleMe con l’introduzione delle Plant Guides.

Dal suo lancio pubblico avvenuto lo scorso marzo, CircleMe ha avuto una veloce e costante crescita, sia a livello di sito che attraverso la sua app per iPhone, scaricatissima e di grande impatto.

Cruciale per questa crescita è stata l’invenzione denominata “planting”, che permette agli utenti di “piantare”, cioè di segnalare e geolocalizzare virtualmente elementi (libri, film, musica, luoghi, personaggi, ecc) che piacciono su mappe.

La funzionalità di “planting” viene oggi decisamente potenziata grazie all’introduzione delle  Plant Guides, disponibili solamente sulla app per iPhone, collezioni di elementi curate da società partner di CircleMe.

Le Plant Guides sono collezioni di “plants”, raggruppate per argomento. Questa organizzazione permetterà agli utenti di scoprire nuovi elementi collegati alle loro passioni semplicemente navigando all’interno delle guide. Attualmente sono già disponibili tre collezioni: Restaurants in Italy (curata da Cibando), Boutique shops e Art Masterpieces. Nuove collezioni saranno disponibili nelle prossime settimane.

Le Plant Guides oltre a migliorare l’esperienza d’uso per l’utente che troverà nuovi contenuti selezionati e organizzati, permette a CircleMe di aprirsi alla collaborazione con società partner che, curando la propria guida, potranno fare leva su una base utenti in forte crescita per distribuire i propri contenuti.

Cibando, la popolare app trova ristoranti che ha già superato i 450,000 downloads e conta oltre 400,000 fan su Facebook, è la prima società a cogliere l’opportunità offerta da questa partnership e mette a disposizione degli utilizzatori dell’app CircleMe la Plant Guide Restaurants in Italy.

“Siamo molto contenti di poter offrire ai nostri utenti le Plant Guides, capaci di portare alla loro attenzione una selezione di contenuti differenti e geolocalizzati ma in sintonia con i loro interessi,   - afferma Giuseppe D’Antonio, Ceo di CircleMe – Cibando è il nostro partner ideale, ha capito subito la potenzialità di questo nuovo strumento ed è subito salito a bordo occupandosi di realizzare una bellissima Plant Guide dei migliori ristoranti italiani. Molto presto altri partner distribuiranno i propri contenuti attraverso la piattaforma, aumentando la propria visibilità con utilizzatori molto attivi anche in mobilità”.

 

 

Guk Kim, Ceo di Cibando sottolinea  “Cibando rende ai suoi utenti facile e invitante la ricerca del ristorante, offrendo contenuti multimediali espressivi che costituiscono un’anteprima della "food experience" che il ristorante può effettivamente dare e permettendo in questo modo una scelta del locale più in linea con i gusti personali.  E’ stato per noi naturale abbracciare la filosofia CircleMe e collaborare con loro, le Plant Guide costituiscono un ottimo strumento per distribuire contenuti e raggiungere nuovi utenti”.

 

 

 

 

 

 

 

CircleMe in breve

CircleMe (prodotto da Cascaad) è pioniere di una nuova generazione di social network basato sugli interessi delle persone piuttosto che sui contatti personali.

Oltre a una interfaccia grafica di altissimo livello, la piattaforma utilizza le più evolute tecnologie semantiche e sistemi di social recommendation che permettono di fare un salto in avanti nelle possibilità di scoprire nuove informazioni e persone sulla base degli interessi personali. La società è stata sostenuta da un investimento VC di 2,5 milioni di euro, impiega 10 persone con precedenti esperienze di lavoro in grandi aziende del web (Google,Yahoo!, TripAdvisor, Sony, Babelgum, Dada) e ha uffici a Londra e Milano.

 

Cibando in breve

Fondata da Guk Kim, Cibando mette a disposizione un'applicazione per iOS e Android molto diffusa che permette di trovare e scoprire i migliori ristoranti italiani facilmente. Per l'utente è sufficiente disegnare su una mappa un cerchio  che delimita geograficamente la ricerca, selezionare la categoria di ristorante preferito, il tipo di cucina o il prezzo. Cibando fornirà una lista dei ristoranti rispondenti alle caratteristiche indicate, offrendo anche per ognuno di essi una invitante anteprima del locale attraverso foto esclusive, video, novità e informazioni che possono aiutare l'utente nella scelta e indicare come entrare in contatto con il ristorante e fare prenotazione,  visitare il sito internet, visionare il menu in anticipo o inserirlo nella propria lista di preferiti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share:

direttore
Ricevi la nostra newsletter

Pubblicato il:

30 agosto 2012

Categorie:

Must Read, Notizie

Tag:

app, startup


Articoli correlati
Video Consigliati
Funding News

Big Data, la startup WaterView raccogl..

WaterView, startup dei big data incuba..

Startup ecommerce, 3 milioni per Lanie..

Lanieri è la startup ecommerce che ha ..

CoContest va in US e raccoglie 1,9 mil..

CoContest ha appena chiuso un round da..
Più letti

Shark Prank..

Dopo avere visto la prima puntata di S..

Cassa Depositi e Prestiti fa il Ventur..

Ci siamo. Il nuovo fondo di venture ca..

Ecco Endeavor, la noprofit che aiuta l..

Endeavor  non è un venture capital, al..
Più condivisi

Perchè in Italia non si investe in sta..

E' la domanda che serpeggia sempre, pi..

Chatbot, cosa sono e perchè sono impor..

L'organizzatore del primo evento itali..

Le startup italiane di qualità, fra To..

La forza di un ecosistema non sta tant..
About
Startupbusiness è, dal 2008, il punto di riferimento dell’ecosistema italiano dell’innovazione che si fa impresa, offrendo informazione, contenuti, servizi, connettendo la community italiana delle startup e il mondo degli investitori e dell’industria.
Get In touch
Ricevi la Startupbusiness Review
reply